/ Cronaca

Cronaca | 07 giugno 2023, 15:39

Omicidio di Senago, la Procura chiederà il rito immediato per Impagnatiello

L'uomo è accusato dell'omicidio della compagna Giulia Tramontano, la 29enne incinta uccisa a coltellate: il termine per chiedere l'immediato è di sei mesi dalla misura cautelare

Giulia Tramontano

Giulia Tramontano

Processo con rito immediato. La Procura di Milano è orientata a chiederlo per Alessandro Impagnatiello, l'uomo accusato dell'omicidio della compagna Giulia Tramontano, la 29enne, in stato di gravidanza, uccisa a coltellate nel suo appartamento a Senato sabato 27 maggio.

Una volta raccolti tutti gli elementi la procura potrà nuovamente contestare la premeditazione, esclusa dal gip Angela Minerva. Il termine per richiedere l'immediato è di sei mesi dalla misura cautelare. (Afe/Adnkronos)

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore