/ Attualità

Attualità | 21 giugno 2023, 15:03

Pavia, in prefettura un incontro per promuovere il controllo di vicinato nei piccoli comuni

La cabina di regia si è svolta questa mattina

Pavia, in prefettura un incontro per promuovere il controllo di vicinato nei piccoli comuni

Stimolare la partecipazione dei cittadini in materia di sicurezza urbana, attraverso la collaborazione e l’interlocuzione strutturata con le Forze dell’Ordine e con i Sindaci per la prevenzione dei fenomeni criminosi, promuovendo una sicurezza partecipata attraverso formule e modalità di reciproca attenzione e vicinato sociale.

Questo lo scopo della Cabina di regia sul Protocollo sul controllo di Vicinato presieduta oggi a Palazzo Malaspina dal Prefetto di Pavia, Francesca De Carlini, presenti 22 Sindaci dei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, il Presidente della Provincia, Giovanni Palli, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Colonnello Marco Iseglio e i vertici delle Forze dell’Ordine.

Agire in chiave preventiva rispetto alle situazioni di criticità passibili di turbare l’ordinato vivere civile o di creare insicurezza e illegalità, quali il degrado urbano e il disagio, favorendo, al riguardo, la coesione sociale e solidale.

"Dobbiamo cercare di lavorare insieme e agire per la tranquillità dei cittadini incrementandone partecipazione e consapevolezza. Non si tratta di intraprendere iniziative personali o in forma associata, ma di ampliare le tradizionali linee di intervento a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica strutturando, con modalità appropriate, le segnalazioni della cittadinanza rivolte ai Sindaci e alle Forze dell’Ordine", così il Prefetto di Pavia. 

Dopo aver siglato il Protocollo con i Sindaci di Chignolo Po e Codevilla, il Prefetto, il Comandante Provinciale dei Carabinieri e i vertici delle Forze di Polizia presenti, hanno avviato il lavoro della Cabina di Regia con il punto situazione con tutti i Sindaci, anche relativo ai meccanismi e alle procedure previste dal Protocollo e alle criticità emergenti oggetto delle segnalazioni e delle richieste dei cittadini.

La Cabina di Regia odierna ha l’obiettivo di fornire ai Sindaci strumenti di riferimento e supporto, nel quotidiano e di avvicinare ancor più i Comuni al contatto e alla costante interlocuzione con la Prefettura e con le articolazioni dell’Arma dei Carabinieri sul territorio, così il Prefetto a margine dell’incontro, che, prossimamente, sarà rivolto anche ad altri Comuni del Territorio.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore