/ Attualità

Attualità | 21 giugno 2023, 15:26

Rfi rinuncia alle barriere antirumore: Novara vince battaglia iniziata nel 2006

Rfi rinuncia alle barriere antirumore: Novara vince battaglia iniziata nel 2006

Una battaglia durata 17 anni, e che oggi ha trovato una conclusione: Rfi ha definitivamente ritirato il progetto di realizzazione di una serie di barriere antirumore che nelle intenzioni si sarebbero dovute realizzare nel tratto delle ferrovie Torino-Milano e Alessandria- Arona che attraversano la città di Novara nella zona nord.

La decisione di Rfi è arrivata oggi alla conferenza dei servizi tenutasi a Roma a cui ha partecipato anche il sindaco di Novara Alessandro Canelli. L’ipotesi di realizzazione delle barriere è stata da anni contrastata da due comitati civici sorti per opporsi al progetto. Nei giorni scorsi il consiglio comunale, proprio in vista della Conferenza dei Servizi, aveva adottato all’unanimità una delibera di indirizzo nella quale si esprimeva contrarietà al progetto.

Contraria anche la Sovrintendenza archeologica, belle arti e paesaggio che ha inviato un documentato parere negativo. La decisione di Rfi pone fine ad un lungo contenzioso che ha accomunato Novara a numerose altre città d’Italia dove Rfi aveva progettato barriere simili. Praticamente ovunque ci sono state vere e proprie sollevazioni popolari che hanno quasi sempre condotto al ritiro del progetto.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore