/ Economia

Economia | 08 settembre 2023, 07:00

Food Delivery: perché aiuterà il tuo ristorante e cosa ti serve per iniziare

Durante la pandemia, il tema del food delivery è stato portante anche perché era l’unico modo per i locali di continuare a lavorare.

Food Delivery: perché aiuterà il tuo ristorante e cosa ti serve per iniziare

Durante la pandemia, il tema del food delivery è stato portante anche perché era l’unico modo per i locali di continuare a lavorare. Ma ora? A distanza di tempo, i ristoratori continuano a credere nelle consegne a domicilio e sia con un servizio diretto sia appoggiandosi ad app come Deliveroo o JustEat arrivano nelle case dei propri clienti più affezionati. Hai un locale e non sai come fare? Vorresti capire quali sono i benefici del food delivery per il tuo ristorante? Ti interessa sapere cosa ti può servire per iniziare? Continua a leggere, ti sveliamo tutto quello che c’è da sapere!

Perché il Food Delivery farà aumentare i tuoi guadagni

Hai mai immaginato un mondo in cui il tuo ristorante potrebbe raggiungere un numero elevato di clienti senza dover aumentare il numero di tavoli nel tuo locale? Hai mai pensato a quanti di quei clienti potrebbero essere affamati e desiderosi di gustare le tue prelibatezze direttamente a casa loro? Il food delivery è più che una tendenza; è un’opportunità imperdibile che può portare il tuo business gastronomico ad un livello superiore.

Questo servizio ti aiuta ad ottimizzare la capacità di gestione delle risorse: non hai bisogno di spazio extra per ospitare più clienti, né di assumere personale supplementare per gestire il servizio al tavolo ma puoi concentrarti su una cucina impeccabile e su un sistema di consegna efficiente.

Cosa ti serve per iniziare ad offrire il servizio

Sono tante le cose che potrebbero servirti per iniziare ma non temere, con un po’ di organizzazione sbrigherai queste pratiche in men che non si dica e potrai iniziare a vedere i tuoi guadagni aumentare. Per prima cosa scegli se desideri affidarti ad una piattaforma, avendo quindi a disposizione i loro rider oppure se preferisci fare tutto in autonomia. Il nostro consiglio è di affidarti a questi servizi, almeno per iniziare: potrai avere una copertura e una pubblicità apparendo sulle mappe e quindi farti notare se nessuno sa che offri questa nuova opportunità.

A questo punto dovrai concentrarti sui packaging: avrai bisogno scatole di cartone per poter fare un trasporto ottimale del cibo. Dovrai concentrarti scegliendo le dimensioni corrette e magari potrai anche affidarti a dei servizi di stampa di etichette o personalizzazione per avere una confezione unica che parli di te.

Un’altra ottima idea potrebbe essere quella di scegliere scatole fustellate: in questo caso potrai racchiudere le tue ghiottonerie al sicuro, facendo in modo di facilitare anche il lavoro del rider che posizionerà gli ordini all’interno del suo maxi zaino.

Perché il food delivery è un trend?

Secondo quanto svelato da alcune ricerche, il 55% degli uomini ordina almeno una volta l’anno il delivery e il 44% delle donne fa lo stesso. L’età del target di riferimento riguarda soprattutto i millennials che sono il 60% dei clienti di queste app ma anche il 35% delle famiglie sembrano interessate.

Tra i tanti motivi per cui dovresti buttare nel settore c’è la possibilità di far conoscere il tuo locale a chi ancora non è venuto di presenza, aumentare il fatturato e i guadagni ma soprattutto fidelizzare i clienti che potranno ripetere ordini o magari fare una prenotazione di un tavolo dopo aver assaggiato alcune specialità.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore