/ Attualità

Attualità | 29 settembre 2023, 11:53

"Incontro strategico a Broni tra Regione Lombardia e Terre D'Oltrepò per il rilancio dell'industria vinicola e lo sviluppo del territorio"

L'obiettivo principale di questa riunione è stato quello di consolidare una collaborazione strategica volta a promuovere lo sviluppo economico del territorio, sfruttando appieno le potenzialità legate alla produzione vinicola

"Incontro strategico a Broni tra Regione Lombardia e Terre D'Oltrepò per il rilancio dell'industria vinicola e lo sviluppo del territorio"

Ieri, 28 settembre 2023, nella sede di Terre D'Oltrepò a Broni si è tenuto un incontro strategico tra Regione Lombardia e il Gruppo vinicolo, finalizzato a condividere e supportare la strategia di rilancio ed industrializzazione di TDO, che rappresenta la più grande Cooperativa Sociale della Lombardia. All'incontro hanno partecipato l'Assessore all'Agricoltura e alla Sovranità Alimentare di Regione Lombardia, Alessandro Beduschi, insieme al consigliere regionale Alessandro Cantoni, Giorgio Allegrini, Presidente dell’Enoteca Regionale, Stefano Bressani, Capo Segreteria del Sottosegretario Ruggero Invernizzi, oltre al CEO del Gruppo Terre D'Oltrepò, Umberto Callegari, il presidente Lorenzo Callegari, e Paolo Colombo, membro del CEO Advisory Board di TDO.

L'obiettivo principale di questa riunione è stato quello di consolidare una collaborazione strategica volta a promuovere lo sviluppo economico del territorio, sfruttando appieno le potenzialità legate alla produzione vinicola.

Alessandro Beduschi ha dichiarato: "Ho avuto il piacere di visitare Terre d'Oltrepò per parlare di sinergie e progetti per il futuro di un territorio straordinario che può e deve crescere trainato dai suoi vini. Queste zone meritano un'attenzione particolare e non possono più accontentarsi di sentirsi elogiare per le grandi potenzialità. Ringrazio i consiglieri Invernizzi e Cantoni che ogni giorno mi trasmettono l'amore per la loro terra. Lavoreremo insieme per vederla crescere in un percorso che però, va ribadito con forza, ha bisogno della consapevolezza di tutti."

Umberto Callegari, CEO del Gruppo Terre D'Oltrepò, ha commentato: "Questo incontro segna un nuovo importante passo nell’ottima relazione tra TDO e Regione Lombardia. Siamo felici e grati della vicinanza e del supporto che la Regione, ed in particolare l’Assessore Beduschi e i consiglieri Invernizzi e Cantoni, stanno dimostrando al nostro piano di rilancio ed industrializzazione del sistema produttivo vinicolo così fondamentale non solo per TDO ma per tutto l’Oltrepò."

Callegari ha continuato: "Stiamo lavorando bene e senza sosta per segnare un cambio di passo netto con il passato e diventare una realtà industriale contemporanea ed internazionale. Siamo la terza regione del mondo per coltivazione di Pinot Nero, abbiamo il dovere e la responsabilità di realizzare tutto questo potenziale. I primi importanti risultati stanno arrivando, adesso è il momento di aumentare ulteriormente il ritmo e di continuare ad eseguire il piano con rigore e competenza nel rispetto delle regole per il bene del territorio."

Callegari ha concluso: "Non esiste altra strada, e poter contare sul supporto della Regione, ed in particolare dei consiglieri e dell’Assessore Beduschi, che ringrazio personalmente, è e sarà un elemento fondamentale."

Questo incontro rappresenta un passo significativo verso il potenziamento dell'industria vinicola e lo sviluppo sostenibile del territorio di Terre D'Oltrepò, dimostrando la volontà congiunta di perseguire un futuro prospero e di eccellenza per questa regione.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore