/ Attualità

Attualità | 18 febbraio 2024, 15:51

Peste suina: in arrivo 19 milioni di ristori da Regione Lombardia

Domande fino al 15 marzo

Peste suina: in arrivo 19 milioni di ristori da Regione Lombardia

Regione Lombardia ha aperto i termini per la presentazione delle domande a sostegno delle aziende suinicole che hanno subito danni indiretti nel periodo compreso tra il primo agosto e il 30 novembre 2023 a causa delle restrizioni sanitarie per il contenimento dei focolai della peste suina. Lo comunica l’assessore regionale all’Agricoltura Alessandro Beduschi. “Questo intervento – dichiara Beduschi – è reso possibile dopo che il governo, accogliendo le nostre richieste, ha esteso agli allevamenti, ai macelli e ai trasformatori lombardi e in particolare della provincia di Pavia, la possibilità di ottenere indennizzi”.

Ammesse al sostegno sono le le micro, piccole e medie imprese del settore della produzione agricola e del comparto della trasformazione e macellazione. I fondi a disposizione ammontano a 19,6 milioni di euro, ovvero le risorse previste dal decreto ministeriale non ancora impegnate, il 60% delle quali è destinato agli allevamenti e il 40% a macelli e aziende della trasformazione.

La domanda di indennizzo potrà essere presentata fino alle 23:59 del 15 marzo 2024 attraverso il portale regionale ‘SISCO’. “Agli allevatori colpiti da questa calamità – conclude Beduschi – va tutto il nostro sostegno, perché sappiamo che il ritorno alla normalità è ancora difficoltoso. Anche per questo, rinnovo il mio appello a tutta la filiera, in quanto i suini allevati nel Pavese sono oggi assolutamente sicuri e probabilmente i più controllati d’Europa. Non deve quindi esserci spazio per nessun tipo di fenomeno speculativo”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore