/ Cronaca

Cronaca | 27 febbraio 2024, 21:17

Vigevano, esonda il Naviglio: 850 studenti rimangono fuori dalle classi

E' accaduto stamani

Vigevano, esonda il Naviglio: 850 studenti rimangono fuori dalle classi

Una delle scuole superiori più importanti di Vigevano è stata chiusa stamani per allagamento. È l’istituto Caramuel di via Segantini, sede di un liceo delle scienze applicate e di un istituto tecnico industriale con numerosi indirizzi.

Stamattina, intorno alle 7:30, gli 850 allievi della sede principale sono rimasti fuori dalle loro classi: il piano terra e gli scantinati erano invasi dalle acque del Naviglio ‘Saporiti’, che scorre alle spalle dell’edificio e che è esondato a causa delle piogge degli ultimi giorni.

Il preside Matteo Loria non ha potuto far altro che sospendere le lezioni, che non è ancora chiaro se potranno riprendere già domani. Lezioni regolari invece negli istituti Roncalli e Castoldi, che dipendono sempre dal Caramuel ma hanno una sede diversa.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore