/ Sport

Sport | 16 aprile 2024, 12:34

Tennistavolo serie B1, la “O.Met Srl” vince e si regala la salvezza. Trascinatore Vitali Deleraico

A una giornata dal termine, i ducali sono quarti con quattro punti di vantaggio sul Villa Romanò che attualmente occupa il penultimo posto

Tennistavolo serie B1, la “O.Met Srl” vince e si regala la salvezza. Trascinatore Vitali Deleraico

Quasi cinque ore di incontro per poi lasciare spazio alla gioia ed esultare per la tanto sognata salvezza. Da sabato scorso la “O.Met Srl” può ufficialmente sorridere per aver conquistato la permanenza nel campionato di serie B1. A una giornata dal termine, i ducali sono quarti con quattro punti di vantaggio sul Villa Romanò che attualmente occupa il penultimo posto. Proprio i comaschi sono stati gli ultimi avversari della squadra del TT Vigevano Sport. Un match esaltante, terminato 5-4 per il team vigevanese, ma grande merito deve essere attribuito alla formazione ospite.

Un indicatore che dimostra il grande equilibrio dei valori espressi in campo è dato dal fatto che ben sei partite su nove si sono risolte alla “bella”. Grandissima prova di Vitali Deleraico che con la solita “tripletta” ha dimostrato di essere l’arma micidiale della “O.Met Srl”. Vittoria rotonda (3-0) nell’ultimo e decisivo match contro Giacomo Cerea, un solo set concesso a Roberto Fontana e successo al cardiopalma (12-10 al quinto) nella sfida che lo opponeva ad Andrea Lombardi. Un 2024 nel segno del pongista moldavo che nel girone di ritorno ha perso solamente una partita.

Una marcia in più che risponde al nome di Vitali Deleraico, sempre ben supportato dai compagni di squadra Viktar Sinkevich e Gianluca Austria. Se i risultati del nuovo acquisto ducale sono stati costanti durante tutta la stagione, hanno invece avuto un miglioramento improvviso le prestazioni del giocatore classe ‘99. Partito in sordina nella prima parte del campionato, ha saputo conquistare vittorie “pesanti” strada facendo. Un esempio è il successo di sabato scorso contro Giacomo Cerea (3-2), ma anche il sigillo ai danni di Simone Cagna nel delicato match di Biella di metà marzo.

Come detto non ha fatto mai mancare il suo apporto Viktar Sinkevich. Pure nello scontro con Villa Romanò è arrivata un’affermazione di carattere. Dopo aver perso due incontri alla “bella”, l’esperto atleta ha sconfitto al quinto set Roberto Fontana. Una vittoria di vitale importanza che ha permesso a Deleraico di chiudere la contesa nel successivo incrocio. L’ultima partita casalinga presso il Palazzetto dello Sport di via Cappuccini ha quindi regalato una notizia che tutto il popolo ducale sperava. Il “rompete le righe” è però atteso tra una settimana. Domenica è infatti in programma la settima giornata di ritorno del campionato maschile con i ducali ospiti del New TT Pieve Emanuele A.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore