/ Sport

Sport | 19 maggio 2024, 19:23

Atletica Vigevano: Gloria Polotto è campionessa italiana universitaria nel salto in alto con 1,70 metri

Si migliorano ancora: Martina Boggiani m. 400, Francesca Bertolotti salto in lungo e Carolina Gelmotto m. 200 allieve di grandi qualità. La squadra Allieve super la fase regionale dei Campionati Italiani di Società

Atletica Vigevano: Gloria Polotto è campionessa italiana universitaria nel salto in alto con 1,70 metri

Continuano i week end intensi e molto interessanti per i colori dell’Atletica Vigevano, con il conseguimento di risultati di alto valore tecnico sia nel settore giovanile che nel settore assoluto.

Grande impresa per Gloria Polotto che vince il titolo di campionessa italiana universitaria. La manifestazione si è svolta ad Isernia, e nonostante le condizioni atmosferiche non consone, Gloria vince il titolo con la misura di m. 1,70. Gloria ha gareggiato con la maglia universitaria del Cus Milano, in quanto frequenta la facoltà di Marketing alla Bicocca di Milano.

Sabato e Domenica a Brescia si è svolta la fase regionale dei Campionati Italiani di Società per le categorie allieve e allievi, dove era necessario, per continuare la qualificazione alle varie finali nazionali, entrare in classifica coprendo almeno 12 gare delle 20 in programma. Atletica Vigevano si è qualificata senza problemi con anche alcuni risultati di altissimo livello. Superata la fase regionale ore le Società hanno possibilità di migliorare i punteggi delle gare sino al 7 Luglio e dovranno, per poter qualificarsi alle finali, coprire 14 gare del programma e ottenere 18 punteggi.

Analizziamo i risultati delle due giornate di gare:

1° Giornata

m. 100  vince la gara la forte Carolina Gelmotto  che corre, con vento contro, in 12”31, molto bene anche la lunghista  Francesca  Bertolotti che ottiene il primato personale a  12”69

m. 400           grande primato personale per l’altra talentuosa   Martina Boggiani che giunge terza con l’ottimo tempo di  57”78 m. 1500   Alice Inchisciano corre in 5’12”82

2000 siepi     esordio in questa gara per Elena Pedrali Noy  con  8’36”26, e Camilla Fiore  con 9’59”75

Getto del Peso  Alice Pomillo   lancia a m. 7,18       

SaltoTriplo    ancora buona per Giorgia Gelmotto che giunge terza con la misura di m. 10,99                                                           

Salto in Alto   Aurora Marchesi esordio con m. 1,39                                  

                                                                      

2° Giornata                                                                                                

m. 400 hs     Matilde Munaretto corre in 1’13”45                                                             

m. 200  doppietta dopo la vittoria dei 100 per Carolina Gelmotto che corre nel primato personale di 24”76, la sorella gemella Giorgia corre in 28”16.

m. 800           Alice Inchisciano corre in 2’27”10, Martina Boggiani  in 2’28”93,   Federica Micheli  in 2’28”54 e Matilde Cremonte in 2’33”51., 

m. 3000  Arianna Cerutti corre in un buon 11’11”13                                                        

salto in lungo           Francesca Bertolotti giunge seconda ed ottiene il primato personale con l’ottima misura di m. 5,73, confermando il suo bel talento.

Salto con l’asta Aurora Ragusa è incappata in tre nulli d’entrata, ma avrà modo sicuramente di rifarsi.                  

Lancio del Giavellotto      Alessia Nichele lancia a m. 20,95 e   Alice Pomillo             a m. 19,25.                                                             

Nel settore maschile allievi, in maglia 100 Torri Pavia, anche la squadra allievi supera agevolmente la fase regionale, protagonisti anche qui i vigevanesi:  

Jacopo Pizzi  corre i m.100 in 11”59 e i m. 200 in 23”57.

Leonardo Arena sui m. 200 ha ottenuto il primato personale in 23”56.

Staffetta 4x100 con due vigevanesi ( Arena e Pizzi) vicina al minimo dei Campionati Italiani  con il tempo di 45”15 (il minimo è di 45”00) composta da Simone Corsi, Filippo Fossati, Jacopo Pizzi, Leonardo Arena.

Il mezzofondista Tommaso Lunghi si conferma su alti livelli correndo  sui m. 1500 primato personale in 4’11”94 e i m. 800 in 2’00”89

Nel settore Master in gara a Milano, sempre buoni risultati con: Daniela Civallero categoria SF40 nei m. 100 ha corso in 14”48, mentre nel salto in lungo ha ottenuto m. 4,14. Viviana Viviani  giunge seconda sui m. 200  nella categoria SF55 correndo in 28”88.

Nel trial Monte Zerbion Sky race (km. 22 con dislivello 2200) ha corso Davide Stoppa in 3’59”09. Nel trial dei due monti a Carcegna (NO) hanno gareggiato Jacopo Pagliarin in 2h28’43, Ivan Palumbo 2h34’47, Benedetta Navanzino 2h44’15, alla Stratrivolzio hanno gareggiato Pierluigi Stablum e Claudio Testa. 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore