/ Sport

Sport | 17 giugno 2024, 11:25

Mortara: Giulia Santinato (Costanza Massucchi) trascina la Lombardia al successo nella gara internazionale "Quattro motori per l'Europa"

Vittoria individuale per la giovane atleta del sodalizio mortarese

Mortara: Giulia Santinato (Costanza Massucchi) trascina la Lombardia al successo nella gara internazionale "Quattro motori per l'Europa"

Lo scorso sabato 15 Giugno si è tenuta a Mortara, la gara internazionale per regioni ‘’Quattro motori per l’Europa’’ dislocata in due sedi, il Palamassucchi e il Palazzetto dello sport di Mortara. Una straordinaria festa dello sport, l’evento ha visto fronteggiarsi per la conquista del Trofeo le regioni della Lombardia (Italia), la regione del Baden-Wurttemberg (Germania) la regione Rhone-Alpes (Francia) Generalitat de la Catalunya (spagna) e invitato speciale la regione delle fiandre (Belgio)

L’evento ha offerto grande spettacolo, portando nella città di Mortara tutto il mondo della ginnastica artistica con ben 4 specialità. Al Palazzetto dello Sport, PalaGuglieri sono andate in scena le gare di ginnastica ritmica e trampolino elastico, mentre al Palamassucchi si sono tenute come di consueto le gare di ginnastica artistica femminile e ginnastica artistica maschile. Quattro competizioni che hanno visto scende in pedana i migliori ginnasti di ogni regione, dando vita a gare con un elevato tasso tecnico.

In tutte le 4 competizioni, le squadre della regione Lombardia hanno rubato la scena, aggiudicandosi il primo posto in tutte le specialità, la cerimonia di premiazione, svoltasi in forma unificata al Palamassucchi, ha visto assegnare alla regione Lombardia il Trofeo Quattro motori per l’Europa dopo la somma totale dei punteggi finali di tutte le specialità.

La squadra femminile di ginnastica artistica è stata vista con grande interesse in quanto vedeva partecipare due componenti della società mortarese La Costanza 1884 A.Massucchi, l’allenatore Andrea Amato e la giovane ginnasta Giulia Santinato, attenzionata speciale che ha portato in pedana una ginnastica di grande livello riuscendo non solo a trascinare la squadra della regionale Lombardia alla vittoria ma a conquistare anche il riconoscimento personale aggiudicandosi il primo posto nella classifica individuale.

Soddisfatta e orgogliosa la società La Costanza 1884 Andrea Massucchi, che chiude questa prima parte di stagione regalando alla città di Mortara lo spettacolo e il fascino di tutto il panorama della ginnastica artistica in questo grande evento internazionale. Che ha visto ritrovarsi all’interno delle strutture della città oltre 200 persone provenienti da quattro Paesi diversi.

Un ringraziamento al Comitato Regionale Lombardo che ha scelto la società mortarese e il Palamassucchi come organizzatrice e sede dell’evento, una ulteriore conferma di come il centro in Via dell’Arbogna, 11 sia diventato un solido punto di riferimento nel panorama Nazionale della ginnastica.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore