/ Attualità

Attualità | 21 giugno 2024, 13:33

Gdf Milano: Andrea Fiducia è il nuovo comandante provinciale

Subentra al generale Francesco Mazzotta

(Il generale della Gdf Milano Andrea Fiducia)

(Il generale della Gdf Milano Andrea Fiducia)

Dal 21 luglio il Gen. B. Francesco Mazzotta lascia il Comando Provinciale delIa Guardia di Finanza di Milano, dopo tre anni nell’incarico, per ricoprire, a Perugia, quello di Comandante Regionale Umbria. Al suo posto subentra il Gen. B. Andrea Fiducia, proveniente da Genova, dove rivestiva l’incarico di Comandante del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria.

La cerimonia di avvicendamento si è svolta nella caserma “Generale Alfredo Malgeri”, sede del Comando Provinciale, in via Valtellina, alla presenza del Comandante Regionale Lombardia, Gen. D. Giuseppe Arbore, del Cappellano Militare, Monsignore Andrea Scarabello e di una rappresentanza del personale di ogni ordine e grado dei reparti operanti nella provincia milanese nonché dei finanzieri in congedo appartenenti all’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

Dopo aver porto i saluti e i ringraziamenti a tutti coloro che hanno voluto prendere parte alla cerimonia di passaggio di consegne, il Generale Mazzotta ha sottolineato l’intensità sul piano operativo del triennio trascorso, che ha visto tutti i Reparti del Comando Provinciale di Milano impegnati nel consolidare il posizionamento del Corpo quale forte baluardo posto a presidio della sicurezza economico-finanziaria di un territorio che, per eccellenza, rappresenta il motore economico del paese.

Lo straordinario rilievo operativo che il Corpo ha da sempre a Milano, la sua eccezionale visibilità istituzionale e mediatica, l’elevata considerazione di cui gode presso i cittadini, rendono costantemente sfidante per tutti gli appartenenti al Comando Provinciale ed ai suoi Reparti dipendenti, il compito affidato, che è e rimane quello di continuare a garantire l’eccezionale posizionamento strategico guadagnato dal Corpo, in quella che può essere definita “la vera frontiera operativa” ed il laboratorio professionale dove si sperimentano le più innovative tecniche di contrasto alla criminalità economico-finanziaria. Il Generale Arbore ha ringraziato il Generale Mazzotta per l’azione svolta alla guida di uno dei Comandi Provinciali più complessi della Guardia di Finanza e per i brillanti risultati di servizio raggiunti durante questo triennio dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria del capoluogo, dei Gruppi di Milano, Legnano, Sesto San Giovanni, Linate e dai “baschi verdi” del Gruppo Pronto Impiego di Milano.

Il Comandante Regionale ha altresì ricordato il personale impegno del Gen. Mazzotta per la sottoscrizione di intese protocollari con la Città Metropolitana di Milano, il Comune di Milano e altre amministrazioni locali,  tutela delle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, del Piano Nazionale per gli investimenti complementari al PNRR e dei programmi cofinanziati dai fondi strutturali dell’Unione Europea. Nel salutare il Comandante uscente, il Generale Arbore ha formulato infine gli auguri di buon lavoro al Gen. Fiducia, sottolineando, a sua volta, l’importanza strategica della provincia di Milano e la grande responsabilità, quindi, dell’incarico assunto.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore