/ Sport

Sport | 24 giugno 2024, 22:26

Tennistavolo, Nicolò Favini regala il titolo regionale al TT Vigevano Sport con il trionfo nell’U11

Sabato scorso a Montichiari (BS)

Tennistavolo, Nicolò Favini regala il titolo regionale al TT Vigevano Sport con il trionfo nell’U11

Il più piccolo batte tutti. Unico atleta nato nel 2015 in gara, pronto ad affrontare avversari di uno-due anni più grandi. Alla fine però, dopo una vera “maratona”, il titolo di campione regionale della categoria U11 è suo. Nicolò Favini ha lottato, sofferto, pianto e gioito, ma soprattutto ha conquistato la cosa più importante: la vittoria del torneo. Sabato 15 giugno, in quel di Montichiari (BS), è stato autore di una prova di altissimo livello che rappresenta la ciliegina sulla torta di una stagione disputata in crescendo. L’avvio della gara è subito stato confortante per il giocatore del TT Vigevano Sport.

Nel primo incontro del girone ha sconfitto Alessandro Marchi concedendo all’avversario solamente il terzo set, ma comunque conducendo sempre la partita in modo autoritario. Il secondo “scoglio” ha risposto al nome di Thomas Nicoletti. L’unico precedente, gara provinciale di un paio di mesi fa, aveva sorriso al pongista del TT Pieve Emanuele, bravo ad imporsi con un netto 3-0. A Montichiari è invece andato in scena tutt’altro incontro, conclusosi 3-0 a favore dell’atleta ducale. Con il passaggio del girone già assicurato, Nicolò ha disputato la terza sfida di giornata contro Jacopo Rondani.

Una partita in cui c’era in palio il primo posto e che il giocatore vigevanese ha giocato con la giusta concentrazione. In vantaggio 2-1, ha avuto alcuni match point per chiudere la contesa nel quarto set, ma purtroppo non è riuscito a concretizzare. L’avversario si è poi assicurato la vittoria del match alla “bella”. Una sconfitta che non ha scalfito la grinta e la determinazione del pongista del TT Vigevano Sport. Nel tabellone ad eliminazione diretta la sua corsa è partita dalle semifinali affrontando un giocatore che nei due precedenti aveva lasciato le briciole a Favini: Julian Hector Guzman Carcamo.

L’avvio del match è stato però favorevole al giocatore della società ducale. Un doppio vantaggio che ha dimostrato come Nicolò fosse “dentro la partita”. La reazione dell’atleta del New TT Pieve Emanuele è arrivata puntuale rimandando l’esito dell’incontro al quinto set. Una “bella” combattuta, risoltasi con l’11-9 che ha regalato la finale a Favini. Ad attenderlo la testa di serie numero uno del torneo: Noah Rubes. L’equilibrio ha regnato solamente nei primi due set, dopodiché, complice il black out del pongista vigevanese, l’avversario è arrivato ad un passo dal laurearsi campione regionale U11.

Con un Nicolò ormai spacciato, sotto 2-1 e a rincorrere nel quarto parziale (8-3), è arrivato il time out provvidenziale del padre. Qualche consiglio rapido, il giusto incoraggiamento e la concentrazione ritrovata hanno permesso al giocatore della società del presidente Massimo Zorzoli di riacquisire la fiducia persa e di compiere una straordinaria rimonta. Vinto il set 12-10, l’atleta ducale si è lanciato verso una vera cavalcata alla “bella”, conclusasi 11-7 in suo favore. Da sottolineare, come già accaduto ai campionati italiani giovanili di Terni, anche in quel di Montichiari Favini è stato seguito da tutta la famiglia che per agevolarlo ed evitargli la “levataccia” è partita in camper alla volta della città bresciana la sera prima del torneo.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore