/ Economia

Economia | lunedì 06 agosto 2018, 06:00

Perché rivolgersi al proprio fornitore di energia in estate

Perché rivolgersi al proprio fornitore di energia in estate

Per molti sono arrivate le vacanze estive ed è ora di partire. Se lasciate la casa da sola, oltre a fare le valigie, dovrete assicurarvi che tutto sia a posto e soprattutto evitare sprechi e inutili spese in bolletta di energia elettica o di gas. Tra le principali cose da fare, prima di mettervi in viaggio, sicuramente dovrete spegnere il frigorifero, staccando la spina, dato che è uno degli elettrodomestici che consumano di più e influiscono sulla bolletta della luce. Idem vale nel caso di un freezer che dovrete scollegare, pulire e lasciare aperto. Il discorso vale naturalmente anche per tutti gli altri elettrodomestici e apparecchi elettrici. Per questioni di sicurezza è consigliato scollegare televisori, decoder Sky, digitale terrestre, modem e dispositivi simili, ma anche i cavi ethernet e l’antenna TV: i casi di fulmini estivi che danneggiano apparecchi sono più frequenti di quanto immaginate. Ma non è tutto, soprattutto in estate,  potrebbe essere utile rivolgersi al proprio fornitore di energia elettrica per avere informazioni sui propri consumi, e su come ottimizzarli. Infatti,con l'arrivo del gran caldo i consumi di energia elettrica si impennano vertiginosamente e ciò è dovuto al fatto che con l’afa soffocante e le alte temperature siamo spinti a utilizzare dispositivi particolarmente dispendiosi, come ventilatori e condizionatori, per trovare un po’ di sollievo. Sicuramente tra i primi interventi, ci sarà quello di evitare l’ingresso del caldo dall’esterno. Bastano pochi semplici accorgimenti per evitare che il calore entri in casa nelle ore più calde del giorno, come ad esempio: posizionare delle tende alle finestre, meglio se chiare e di cotone, chiudere le persiane o abbassare le tapparelle per trovare alla sera un ambiente più fresco e confortevole. Sembrerà assurdo ma il periodo estivo è anche il momento più conveniente se volete cambiare il vostro operatore di energia elettrica. Infatti, durante l'estate vengono spesso lanciate dai gestori di energia offerte e promozioni speciali. Se abitate a Vigevano o in provincia è tutto molto più semplice, basterà recarsi allo sportello Enel più vicino per avere tutte le risposte che cercate. Presso i Puntienergia potrete saperne molto di più e magari dare un taglio alle spese.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore