/ Eventi

Eventi | 17 settembre 2018, 10:53

Vigevano: in arrivo la 2° edizione del Festival delle Trasformazioni

dal 28 settembre al 7 ottobre. Le trasformazioni delle middle town: vivibilità e qualità della vita. Comunicato stampa

Vigevano: in arrivo la 2° edizione del Festival delle Trasformazioni

La suggestiva storica città di Vigevano (a circa 30 Km da Milano), che vide i natali o anche solo il passaggio di numerosi personaggi che furono spesso lettori e ispiratori di cambiamenti e trasformazioni (sopra a tutti ricordiamo Lucio Mastronardi, Eleonora Duse e Leonardo da Vinci), ospita per il secondo anno il Festival delle Trasformazioni.

Dal 28 settembre al 7 ottobre saranno tanti gli appuntamenti, le mostre, gli incontri letterali che vogliono farci riflettere, creare in noi la curiosità di capire come ci siamo trasformati insieme alle città in cui viviamo, sotto molti aspetti. Riflettere sul presente, guardare al passato per interpretare e, per quanto possibile, e trasformare in meglio il Futuro della nostra Società.

Come globale e locale si incontrano in continuo intrecciarsi e dialogare tra di loro?

In un mondo ormai dove tutto è a portato di mano o meglio di un click, la nostra qualità della vita è veramente migliorata? I cittadini possono veramente, e se sì come, contribuire alle trasformazioni?

Come queste nuove forme di lavoro, in cui la tecnologia sembra facilitarci sempre di più, ci fanno percepire la nostra qualità della vita? Ma soprattutto è effettivamente migliorata la nostra qualità della vita? Si può mantenere la propria identità locale, concetto che diventa però ogni giorno sempre più grande? Per anni abbiamo parlato di ambiente, come però le trasformazioni delle città e delle aree circostanti stanno agendo sulla nostra salute? E l’Arte, la Cultura quale impatto hanno nell'aiutarci ad essere consapevoli di queste inevitabili, nel bene e nel male, trasformazioni e diventarne noi stessi protagonisti?

Questo e molto altro nel programma proposto da Rete Cultura, con il contributo fondamentale della Fondazione Piacenza e Vigevano, Regione Lombardia e del Comune di Vigevano.

Il significato che questo Festival inizia ad avere anche nel tessuto cittadino è anche sicuramente segnato dalla volontà di realtà anche private ad essere partner dell’iniziativa: ASM Energia, Sogesi, Caffè Commercio.

RETE CULTURA VIGEVANO

presso Biblioteca Civica – Corso Cavour, 82 – VIGEVANO

comunicazione@reteculturavigevano.it

L’importanza, la forza di questo evento oltre che per gli argomenti su cui vuole farci parlare e riflettere, è insita nel suo DNA, nel modo in cui è stato pensato, discusso e alla fine organizzato. Infatti, il programma è frutto di un’idea, una riflessione collettiva delle associazioni tutte della città: dalle associazioni culturali a quelle di categoria (commercianti, sindacati, medici) per passare anche attraverso il lavoro degli istituti scolatici. Rete Cultura Vigevano inoltre si è avvalsa anche dell’importante collaborazione con il Dipartimento di Sociologia, il Politecnico e il Festival della Fotografia etica.

Il Festival è insomma esso stesso esempio di trasformazione anche nel modo in cui è stato concepito. Non rimane che scegliere l’appuntamento che vi interessa e venire a Vigevano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore