/ Cronaca

Cronaca | 10 ottobre 2018, 12:06

Stradella: operazione "scuole sicure" all'istituto scolastico "Faravelli"

Nel corso dell'operazione svolta dai carabinieri, sono state rinvenute sostanze stupefacenti nei bagni della scuola e negli zaini di due alunni minorenni, segnalati alla Prefettura come consumatori

Stradella: operazione "scuole sicure" all'istituto scolastico "Faravelli"

Nella mattinata del 9 ottobre  a Stradella (PV), i militari della locale Compagnia  Carabinieri, unitamente a quelli del Nucleo Carabinieri Cinofili di Casatenovo (LC), con l’impiego dell’unità cinofila chiamata “Santos”, nell’ambito dell’operazione denominata “Scuole Sicure”, hanno effettuato un controllo mirato  presso l’Istituto d’istruzione superiore “Faravelli”.

Nel corso dell’operazione, il personale operante ha trovato all’interno dei bagni e altri locali ad uso comune della scuola: 2 grammi di  hashish, 45 grammi  di marijuana e uno spinello.

Nel contesto del servizio, sono stati anche due studenti minorenni del medesimo istituto, entrambi di nazionalità italiana, che detenevano residui/tracce di sostanze stupefacenti nei propri rispettivi zaini. Questi ultimi sono stati segnalati alla Prefettura di Pavia quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro per le successive analisi di laboratorio.

I controlli saranno ripetuti anche nel prossimo futuro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore