/ Sport

Sport | 09 dicembre 2018, 16:02

Calcio Eccellenza: Il Città di Vigevano concede il bis. Il Ferrera incassa il poker

I ragazzi di Melchiori, trascinati da Dioh autore di una doppietta, conquistano la seconda vittoria consecutiva in campionato superando per 3-1 i varesini dell'Ardor Lazzate. Gli erbognini escono invece sconfitti per 4-0 sul campo della Castanese, diretta concorrente in chiave salvezza

Calcio Eccellenza: Il Città di Vigevano concede il bis. Il Ferrera incassa il poker

Continua il buon momento del Città di Vigevano, che si congeda nel migliore dei modi dal centro sportivo "Antona", (da gennaio in concomitanza con il girone di ritorno tornerà a disposizione il rinnovato "Dante Merlo") grazie alla vittoria per 3-1 sull'Ardor Lazzate. Un ruolino di marcia quello dei ducali che recita 8 punti su 12 a disposizione nelle ultime quattro gare di campionato (seconda vitoria consecutiva), niente male per una squadra che nelle prime dieci giornate di campionato aveva raccolto un solo un punto.

Le uniche note stonate della giornata sono le concomitanti vittorie dell'Alcione Milano e della Castanese che rifila il poker al Ferrera di mister Falsettini, grazie alla doppietta di Bramante e alle reti di Greco e Barbaglia (ora fanalino di coda del girone A), ma il treno delle squadre in corsa per la salvezza diretta e i playout è stato ormai praticamente agganciato dal Città.

I biancocelesti privi di Bossi infortunatosi al polso nell'allenamento di giovedì sera, hanno inserito in rosa gli ultimi due nuovi acquisti del mercato invernale: il portiere Luca Nese (prelevato dalla Valenzana Mado, classe 1998) e il centrocampista Cesare Fiore (dal Casale, classe 2000). La sfida è subito partita coi fuochi d'artificio e al 2' su cross di Ragusa, Dioh sul primo palo ha insaccato il gol dell'1-0 per il Città. Passano due giri di lancette e gli ospiti sfiorano il pareggio su conclusione di Gambino respinta da Campirioni, sulla respinta si avventa Villa che calcia altissimo. Al 6' arriva il pareggio dell'Ardor Lazzate, tiro di Martino deviazione di Gambino letale per Campironi ed è 1-1. Poco dopo e Dioh con una sassata da fuori area a impegnare Mauri in calcio d'angolo, sugli sviluppi del corner battuto da Molina e ancora Dioh a svettare più in alto di tutti regalando il 2-1 ai ragazzi di mister Melchiori. Dieci minuti più tardi uno scambio fra Lagonigro e Molina, si conclude con una bella parata di Mauri. Due minuti più tardi mischia in area ducale una doppia conclusione di Sala viene sventata in qualche modo in calcio d'angolo. In chiusura di primo tempo brivido per il Città, Martino calcia in porta il pallone del possibile 2-2, ma la rete viene annullato perché la conclusione è arrivata dopo che la sfera era già uscita dal campo.

Nelle prime fasi del secondo tempo, l'Ardor ci riprova subito con Sala al 50' servito su punizione di D'Astoli, ma la palla esce di poco. Al 62' cross di Carrafiello per Gambino palla ancora fuori dallo specchio della porta ducale. Sette minuti più tardi, ci prova anche Martegani con un missile da fuori area, la sua conclusione risulta però imprecisa. Dopo la consueta girandola di cambi, si entra nella fase finale della gara, all'85' cross di Grassi nel cuore dell'area colpisce di testa liberissimo Sala ma la palla termina oltre la traversa. In piena zona Cesarini arriva il gol che sigilla la vittoria dei biancocelesti, Fiore dopo un incursione sulla destra cambia lato su Casula che infila sul primo palo il gol definitivo 3-1 per il Città. 

Città di Vigevano: 1 Campironi, 2 Dalia, 3 Cudicini, 4 Sidonio (19 Zampiero all’11’ st), 5 Sarr, 6 Lagonigro, 7 Brasca (17 Fiore al 18′ st), 8 Molina, 9 Dioh, 10 Casula, 11 Ragusa (14 Procopio al 38′ st). All. Melchiori. A disposizione: 12 Nese, 13 Colombo, 15 De Ciechi, 16 Rossi G., 18 Papetti.
Ardor Lazzate: 1 Mauri, 2 Cristiano, 3 Carrafiello (15 Grassi al 36′ st), 4 Ferrari, 5 D’Astoli, 6 Sala, 7 Martino (18 Ferrario al 7′ st), 8 Buccini (16 Martegani al 21′ st), 9 Gambino, 10 Villa (19 Martini al 31′ st), 11 Iacovelli. All. Campi. A disposizione: 12 Caruso, 13 Bernello, 14 Spano, 17 Crotti, 20 Giglio.
Arbitro: Sassano di Padova.
Marcatori: Dioh al 2′ pt, Gambino al 6′ pt, Dioh al 12′ pt, Casula al 45′ st.
Note: spettatori 150. Primo tempo 2-1. Calci d’angolo 1-8. Ammoniti Casula, Sala, Dalia, Martegani. Recupero 1′, 4'


Risultati quattordicesima giornata di andata Eccellenza girone A:

Varesina - Legnano 1-3
Fenegrò - Sestese 2-0
Città di Vigevano - Ardor Lazzate 3-1
Accademia Pavese - Busto 81 0-2
U.V. Cassano - Alcione 0-2
Mariano - Varese 0-3
Verbano - Castellanzese 2-0
Castanese - Ferrera 4-0

Classifica: Castellanzese 35, Busto 81, Verbano 27, Fenegrò 26, Varesina, Varese 24, Legnano 23, Accademia Pavese, Sestese 22, Alcione Mariano 15, Castanese 13, Ardor Lazzate 12, Union Villa 10, Città di Vigevano 9, Ferrera Erbognone 6.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore