/ Cronaca

Cronaca | 18 gennaio 2019, 17:29

Trecate: forzano il posto di blocco. La Polizia locale li arresta

Tre i fermati di nazionalità rumena, sono stati bloccati all'altezza di Boffalora

Trecate: forzano il posto di blocco. La Polizia locale li arresta

Tre arresti e refurtiva recuperata: è questo il bilancio di un’operazione condotta dalla Polizia Locale mercoledì 16 gennaio.Intorno alle ore 15.00, una pattuglia della Polizia Locale ha intimato l’alt ad una autovettura con targa rumena. Il conducente, invece di arrestare il veicolo, accelerava al fine di dileguarsi: iniziava così un inseguimento terminato sulla SP11R all’altezza del ponte di Boffalora.

Durante i controlli, all’interno del veicolo, gli agenti rinvenivano la refurtiva asportata dal supermercato LIDL qualche istante prima, per un valore complessivo di euro 550,00 circa. Il conducente e i due passeggeri, L.I di anni 22, L.A. di anni 23 – S.A.C di anni 29, tutti di nazionalità rumena, venivano quindi tratti in arresto per il reato di furto aggravato.

Detenuti presso la camera di sicurezza della Caserma di Polizia Locale di Viale Cicogna, sono stati sottoposti al processo per direttissima nella mattinata odierna presso il Tribunale di Novara.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore