/ Cronaca

Cronaca | 19 febbraio 2019, 12:52

Furto di energia elettrica, arrestate due persone nel Pavese

E' accaduto ieri (lunedì) a Monticelli Pavese, un uomo di 47 anni e la sua compagna 29enne, dovranno rispondere del reato di furto di energia elettrica in concorso

Furto di energia elettrica, arrestate due persone nel Pavese

Il 18 febbraio 2019 (lunedì), i militari della Stazione di Chignolo Po , durante il servizio di controllo del territorio per il contrasto dei furti negli appartamenti, hanno arrestato in flagranza di reato un 47enne già noto alle forze dell'ordine e la sua compagna 29enne , entrambi domiciliati a Monticelli Pavese resisi responsabili del reato di furto di energia elettrica in concorso.

I militari, nel corso di un controllo effettuato presso l’abitazione dei citati individui, hanno accertato che gli stessi, attraverso abusive deviazioni, avevano allacciato il proprio impianto elettrico direttamente alla rete elettrica di “Enel Distribuzione S.p.A.”, bypassando il relativo contatore, così da sottrarre l’energia elettrica senza corrispondere alcun corrispettivo economico.

Gli arrestati, dopo le previste formalità, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore