/ Attualità

Attualità | 20 febbraio 2019, 15:37

Raddoppio Milano-Mortara priorità per RFI

De Rosa (M5S): “Se lo diciamo lo facciamo”

Raddoppio Milano-Mortara priorità per RFI

Se lo diciamo, lo facciamo. Grazie al M5S e al lavoro che ho personalmente portato avanti in Regione Lombardia e presso il ministero dei Trasporti,  il raddoppio della linea Albairate-Abbiategrasso è ora inserito fra gli interventi prioritari programmati da RFI per la rete ferroviaria lombarda. Sono queste le grandi opere necessarie al Paese, quelle che impattano quotidianamente sulla vita dei cittadini” è il commento del Consigliere Regionale Massimo De Rosa, segretario della Commissione Trasporti e Infrastrutture in Regione Lombardia, al termine della conferenza stampa, andata in scena presso la Sala Reale della Stazione Centrale di Milano, di presentazione dei progetti che RFI intende mettere in campo nei prossimi anni, al fine di potenziare e migliorare la qualità del servizio offerto in Lombardia.

Dopo vent’anni di promesse oggi abbiamo ascoltato l’amministratore delegato di RFI e il Presidente di Regione Lombardia, impegnarsi pubblicamente per la realizzazione dell’intervento sulla Milano-Mortara. Un risultato per il quale mi sono speso molto, sia in Parlamento che in Consiglio Regionale, dal momento che concordo con il territorio nel ritenere fondamentale la realizzazione dell’opera in funzione della sua strategicità. Il raddoppio della tratta Albairate-Abbiategrasso è soltanto un primo step necessario ad estendere il servizio della S9 e propedeutico per raddoppiare, in un secondo momento, la tratta fino a Mortara” spiega De Rosa.

La scorsa estate avevo presentato una mozione per impegnare Regione Lombardia a promuovere la realizzazione di ogni opera all’interno di tutte le sedi, qualche settimana fa mi sono recato personalmente al ministero dei Trasporti per illustrare la necessità e la strategicità dell’opera, consegnando un dossier dedicato al ministro Toninelli. Oggi posso dire ai cittadini e ai pendolari, che entro il 2020 sarà realizzato il progetto di fattibilità tecnico economica, dopodiché si potrà procedere alla realizzazione dell’opera” conclude il portavoce pentastellato.

Il raddoppio della tratta Albairate-Abbiategrasso sulla Milano – Mortara è inserito all’interno di un piano, quello presentato oggi da RFI, da 14.65 miliardi di euro, destinati al potenziamento della linea ferroviaria. Dagli  interventi tecnologici per garantire una migliore regolarità del servizio, al potenziamento dell’offerta commerciale con raddoppi e nuovi collegamenti, fino ad interventi mirati per rendere le stazioni più accessibili rimuovendo le barriere architettoniche.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore