/ Eventi

Eventi | 09 settembre 2019, 00:19

Mede: “Al Cruson” conquista l’edizione 2019 del Palio d’la Ciaramela

Mede: “Al Cruson” conquista l’edizione 2019 del Palio d’la Ciaramela

Una domenica pomeriggio di fine estate, con le nuvole che giocano nel cielo azzurro, l’aria è fresca e la Piazza di Mede attende la sfilata dei rioni che si avvieranno allo Stadio per la disputa del Palio d’la Ciaramela.

Il corteo non è solo uno spettacolo, ma anche un tributo ai contadini, ai lattai, ai panettieri, alle mondine che hanno lavorato e reso fertile questa terra di Lomellina.

Dopo l’apertura, al suono della banda, ecco comparire i carri, ognuno con la sua storia, la sua caratteristica, le grandi ruote, trainati da cavalli, un affresco di vita.

Tra le mondine, i contadini, i braccianti, le lavandaie, la maestra, il sindaco, le signore eleganti, gli attrezzi per lavorare la terra e raccoglierne i frutti tutto è un grande quadro che vive e pulsa di mille suoni e colori.

Poi, dopo la madrina e l’alfiere, ecco arrivare il corteo dei dieci rioni del Palio, con le loro speciali peculiarità.

Il primo è San Roc, vincitore dell’ultimo Palio, il rione dei mugnai, che presenta che, con lavoro e tanta passione, s’impegna nel preparare la farina che serve per il pane e le gustose torte delle massaie lomelline.

Poi segue Al Cruson, con i dottori e i malati dell’ospedale locale, Al Gab, noto per i suoi muratori e pittori, J’angial, regno dei frati e delle mondine e Al Marcanton, con i suoi panettieri e cuochi che vissero sotto i Savoia.

Ultimi sono Piasa Giaretta, cuore della vita medese, con le sue signore eleganti, il Busch, noto per il grande oratorio locale, La Roca Bianca, nucleo abitativo più antico della cittadina lomellina, e San Banardin, con i suoi frati che bonificarono nel Medioevo queste terre ricche di paludi.

Questo lungo corteo si è diretto verso lo Stadio Fantelli, dove si è disputato il torneo per decidere chi, tra i dieci rioni, avrà il Palio 2019.

Dopo una lunga e avvincente contesa, il Palio è stato vinto dal rione Al Cruson con il lipadu Riccardo Galli, che ha portato la sua seconda vittoria al rione bianco-rosso, dopo quella del 2017.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore