/ Economia

Economia | 16 febbraio 2020, 15:18

Coldiretti: ‘Per gli 8.5 milioni di single italiani la vita costa il 78% in più’

Coldiretti: ‘Per gli 8.5 milioni di single italiani la vita costa il 78% in più’

“Nel giorno di San Faustino, eletto protettore dei ‘non accompagnati’, c’è poco da festeggiare per gli oltre 8,5 milioni di single italiani che per vivere da soli devono affrontare un costo della vita in media più alto del 78% rispetto a quello pro capite di una famiglia tipo di 3 persone”. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti che, per il giorno successivo a quello di San Valentino dedicato ai single, ha messo a confronto i costi della vita da soli con la spesa media di ogni componente di una famiglia tipo, sulla base dei dati Istat.

“Negli ultimi cinque anni – spiega la Coldiretti – i single sono aumentai di quasi il 9% superando gli 8,5 milioni rappresentando 1 famiglia italiana su 3. L’aumento delle famiglie composte da una sola persona si scontra – continua la Coldiretti – con una vera corsa ad ostacoli nella vita quotidiana dovuta spesso alle difficoltà per far quadrare i bilanci. Vivere da soli è più costoso secondo una analisi Coldiretti dalla quale si evidenzia che la spesa media per alimentari e bevande di un single è di 285 euro al mese, il 55% superiore a quella media di ogni componente di una famiglia tipo di 3 persone che è di 184 euro”.

Articolo tratto da www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore