/ Economia

Economia | 21 marzo 2020, 12:58

Arbitrato Esselunga: 1.8 miliardi a Giuseppe e Violetta Caprotti

Arbitrato Esselunga: 1.8 miliardi a Giuseppe e Violetta Caprotti

L’arbitrato su Esselunga valuta l’intero gruppo 6,1 miliardi e il 30% in mano a Giuseppe e Violetta Caprotti 1,83 miliardi (915 milioni a testa). Si conclude cosi’, da quanto apprende l’ANSA, la procedura per determinare il valore di Supermarkets Italiani, che detiene il 100% della catena di supermercati, e mette fine alla controversia fra gli eredi di Bernardo Caprotti, con l’acquisto da parte della moglie Giuliana Albera e della figlia Marina, socie al 70%,del 30% dai due figli di primo letto del fondatore.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore