/ Attualità

Attualità | 25 marzo 2020, 16:13

Coronavirus, McDonald's Italia e Fondazione Ronald McDonald donano un milione di euro

La celebre catena di fast-food, insieme a tutti i suoi licenziatari e alla fondazione per l'infanzia, ha donato l'importante somma per il nuovo ospedale alla Fiera di Milano e per potenziare la terapia intensiva del Buzzi

Coronavirus, McDonald's Italia e Fondazione Ronald McDonald donano un milione di euro

In questo drammatico momento per il Paese, McDonald’s Italia insieme ai suoi licenziatari (tra cui ovviamente quelli dell'area pavese) e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald hanno deciso di dimostrare concretamente la loro vicinanza alle istituzioni e agli italiani sposando il progetto di realizzazione del nuovo Ospedale in via di allestimento alla Fiera di Milano.

La donazione ha un valore complessivo di un milione di euro e ha come obiettivo quello di contribuire con l’acquisto di moduli di degenza per il nuovo ospedale. Inoltre, la donazione include l’acquisto di un’unità completa di rianimazione per potenziare il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Buzzi di Milano.

McDonald’s Italia e Fondazione per L’Infanzia Ronald McDonald hanno avviato una collaborazione con Fondazione di Comunità Milano onlus e costituito un Fondo dedicato nel quale potranno confluire le successive donazioni da parte di dipendenti, fornitori e partner del sistema McDonald’s Italia.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore