/ Attualità

Attualità | 25 marzo 2020, 19:13

Mortara: cambia la distribuzione del cibo alla mensa dei poveri. I pasti sono dispensati in un cortile esterno alla struttura

foto generica di repertorio

foto generica di repertorio

L’emergenza Coronavirus ha cambiato le abitudini di alcune importanti realtà istituzionali ed associative anche nella realtà di Mortara.

A causa dell’incedere progressivo del Covid 19 il Centro di aiuto alla vita ed il Centro di ascolto della città del Palio dell’oca sono stati al momento chiusi.

Cambiano invece le abitudini della mensa della Caritas. La struttura che si trova a “Casa amabile” centro situato in via Sforza, distribuisce il pasto ai bisognosi ed ai senza tetto in un cortiletto attiguo.

Nessuno può più accedere direttamente ai locali all’interno dell’immobile che da diversi anni si occupa in linea diretta del disagio sociale di molte persone.

Nello stabile di via Sforza si trova anche il Centro di ascolto al momento chiuso per motivi di sicurezza ed igiene.

I responsabili del servizio però sono sempre pronti ad annotare eventuali problematiche che possono insorgere nell’ambito da loro curato cercando come in tempi normali di trovare delle soluzioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore