/ Cronaca

Cronaca | 03 giugno 2019, 12:33

Oltrepò: sorpreso mentre spacciava droga, in manette un 26enne

Il giovane, di origini rumene, è stato trovato con 2 etti di marijuana suddivisi in barattoli. Segnalato alla Prefettura un ragazzo cliente del pusher

Oltrepò: sorpreso mentre spacciava droga, in manette un 26enne

Nella tarda serata del 2 giugno, a Chignolo Po, in località Lambrinia, i militari della Stazione Carabinieri di Chignolo Po, nel corso di attività finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne, rumeno, domiciliato a Chignolo Po, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari operanti, mentre perlustravano la suddetta località, hanno sorpreso il giovane mentre stava per cedere un involucro a un altro ragazzo, anche quest’ultimo prontamente bloccato.

Durante le successive perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato a casa dello spacciatore circa 200 grammi di marijuana suddivisa in alcuni barattoli ovvero in diverse dosi già confezionate, nonché un bilancino di precisione, un telefono cellulare e materiale per il confezionamento.

L’arrestato è stato ristretto presso la camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Stradella, in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata del 3 giugno. Il giovane che stava acquistando il citato involucro, al cui interno vi erano circa 6 grammi di marijuana, sarà segnalato alla Prefettura di Pavia in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore