/ Cronaca

Cronaca | 04 giugno 2019, 17:02

Vigevano: sorpresi in auto con 40 grammi di marijuana, nei guai tre persone

Sono tre uomini residenti a San Giorgio Lomellina, già noti alle forze dell'ordine per reati specifici. Il più giovane dei tre spacciatori, un 25enne, è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Vigevano: sorpresi in auto con 40 grammi di marijuana, nei guai tre persone

Ieri mattina (lunedì), i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio  tre disoccupati lomellini tutti con precedenti di polizia specifici e residenti a San Giorgio (PV), un 54enne, un 49enne e un 25enne quest’ultimo sottoposto a detenzione domiciliare con permesso di allontanarsi in un ristretto arco di tempo della giornata con alcune prescrizioni.

I tre uomini nel corso di un servizio di controllo del territorio, sono stati fermati a bordo di un’autovettura Opel Astra, condotta e di proprietà del più anziano di loro. Dopo la loro identificazione di rito, i militari hanno proceduto anche all’ispezione del veicolo, a causa del loro atteggiamento nervoso e agitato e in virtù dei loro precedenti per droga.

Nell’ispezionare il mezzo sono stati così rinvenuti, nascosti nella tasca porta oggetti della portiera anteriore destra, un piccolo involucro di carta stagnola con 0,5 grammi di marijuana e sotto il sedile anteriore lato passeggero, un involucro contenente 40 grammi di marijuana, destinata ad attività di spaccio, di cui tutti hanno negato il possesso. Sono seguite poi le perquisizioni personali e domiciliari che hanno dato esito negativo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore