/ Attualità

Attualità | 25 settembre 2019, 11:06

Vigevano, conto alla rovescia per la 3° edizione del Festival delle trasformazioni

Cambiare si deve o si vuole? dal 27 settembre al 6 ottobre

Vigevano, conto alla rovescia per la 3° edizione del Festival delle trasformazioni

Le Trasformazioni sono in noi e l’adattamento è insito nella natura umana. I mutamenti sociali, economici e culturali degli ultimi anni ci appaiono però sempre più radicali; le certezze si stanno sgretolando, i nostri stili di vita e modi di pensare si stanno rapidamente trasformando.

Le città, un tempo simbolo di coesione territoriale ed umana, sembrano aver smarrito la loro identità, mentre il mondo, una volta lontano e misterioso, appare sempre più come un grande villaggio globale.

Il Festival si propone come “spazio neutro” dove discutere delle trasformazioni in atto nella società italiana, per riflettere sul nostro locale ma, soprattutto, per comprendere l’oggi globale e progettare un futuro realistico.

L’edizione di quest’anno si sviluppa in otto differenti tematiche e ospita prestigiosi relatori, come Nando Pagnoncelli – Direttore di IPSOS – che nell’evento inaugurale del 27 settembre sarà intervistato da Alessando Galimberti, giornalista del Sole 24 Ore. Il 6 ottobre sarà la volta di Ferruccio de Bortoli ex Direttore di Corriere della Sera e Sole 24 ORE con l’incontro: CI SALVEREMO – Appunti per una riscossa civica,

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore