/ Attualità

Attualità | 12 marzo 2020, 10:34

Salvini: ‘Decreto imperfetto, a che servono le profumerie aperte?’

Salvini: ‘Decreto imperfetto, a che servono le profumerie aperte?’

“Ho letto il decreto tutta la notte, non basta: leggo che possono rimanere aperti ferramenta, lavanderie, profumerie e tabaccherie. C’e’ la metro a Milano affollata. Le cose o si fanno o non si fanno”. Lo ha detto Matteo Salvini, intervistato a Radio 24.

Il leader della Lega e’ tornato a chiedere altre misure:

“Le aziende di interesse nazionale restino aperte, quello che non lo sono, come la profumeria e la lavanderia, si fermino”, ha spiegato.

 “Possiamo, per il bene della salute pubblica, fermarci e ripartire sani tra due settimane? Altrimenti e’ la solita cosa”, ha osservato ancora.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore