/ Attualità

Attualità | 17 marzo 2020, 17:01

Scaldasole: è stato riconosciuto come il più riciclone della Lomellina raggiungendo l’80,2% di raccolta differenziata

Scaldasole: è stato riconosciuto come il più riciclone della Lomellina raggiungendo l’80,2% di raccolta differenziata

Importante premio ricevuto dal Comune di Scaldasole. Il piccolo centro lomellino alle porte di Sannazzaro è stato infatti premiato quale migliore realtà amministrativa della Lomellina nel compiere la raccolta differenziata.

Con l’80,2% dei rifiuti raccolti a Scaldasole è stato così insignito il titolo di primo “Comune riciclone” della Lomellina. Un passo fondamentale per il raggiungimento di questo obiettivo è stato il passaggio al “sacco unico” introdotto, previa convezione con il Clir, ormai da alcuni mesi. Il sacco unico raccoglie in un’unica soluzione carta e plastica.

Gli addetti del Clir penseranno alla separazione dei due elementi raccolti, una volta arrivati a destinazione all’inceneritore. Con questo sistema, utilizzato anche da altri comuni lomellini: per esempio Sannazzaro e Dorno, si risparmia molto sui costi di raccolta dei rifiuti e le amministrazioni comunali potranno evitare di apportare aumenti sulla normali tariffe di smaltimento

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore