/ Attualità

Attualità | 31 marzo 2020, 19:37

La Fondazione “Vera Coghi” dona 500 mascherine sanitarie a Mortara e Castello d’Agogna

La Fondazione “Vera Coghi” dona 500 mascherine sanitarie a Mortara e Castello d’Agogna

Importante iniziativa a Mortara da parte della Fondazione “Vera Coghi” che ha acquistato cinquemila mascherine sanitarie da distribuire al volontariato cittadino .

Nello specifico ci sarà una prima tranche di circa 3500 mascherine che verranno messe in dotazione delle cinque farmacie ed alle due parafarmacie che sono insediate nella città lomellina.

Da qui i responsabili degli esercizi sanitari commerciali provvederanno alla distribuzione gratuita ai clienti (un centinaio a testa).  Poi altre 400 mascherine saranno distribuite alle case di riposo; 300 ai medici, mentre altri 8 blocchi di 100 mascherine andranno a Carabinieri, Vigili del Fuoco, Anffas, Associazione 3A, Caritas, Polizia locale, Comune e Croce Rossa.

Infine 500 mascherine verranno consegnate anche al Comune di Castello d’Agogna, paese in cui trova sede la Fondazione “Vera Coghi” coordinata dalla presidente Mariangela Zenoni Collivignarelli.

Di aiuto nello smistamento delle mascherine e nel verificare le priorità il presidente della Croce Rossa comitato di Mortara Umberto Fosterni ed il vicesindaco di Mortara Gerry Tarantola.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore