/ Cronaca

Cronaca | 08 aprile 2020, 17:29

Magenta, controlli anti contagio della Polizia Stradale di Magenta: ragazzino in bicicletta sulla Boffalora – Malpensa. Stava andando dalla fidanzata

Ancora troppa gente in circolazione

Magenta, controlli anti contagio della Polizia Stradale di Magenta: ragazzino in bicicletta sulla Boffalora – Malpensa. Stava andando dalla fidanzata

Polizia Stradale di Magenta in campo per garantire la sicurezza durante l’emergenza sanitaria. Negli ultimi giorni sono state una decina le persone sanzionate. Tra di loro sono emersi comportamenti al limite del comico. Leggerezze che però sono costate care. L’altro giorno una pattuglia in transito lungo la Boffalora – Malpensa, all’altezza dei comuni di Marcallo e Mesero, ha notato un ciclista. Comportamento vietato perché non è possibile entrare in bicicletta nella superstrada, indipendentemente dalla pandemia. Gli operatori si sono avvicinati al ciclista e hanno visto che era un ragazzo molto giovane. Lo hanno fatto accostare e gli hanno chiesto cosa stesse facendo lungo la Boffalora Malpensa.

Il ragazzino, addirittura minorenne, ha spiegato gli uomini in divisa che si stava recando a casa della fidanzata per una breve visita. Era stanco di non poterla vedere e così ha pensato di prendere la bicicletta e affrontare la pericolosissima Boffalora Malpensa senza preoccuparsi del pericolo. Ovviamente gli agenti non hanno potuto fare altro che sanzionare il ragazzino raccomandandogli di non prendere più certi rischi. Altro episodio simile, nel senso che riguardava sempre un innamorato che soffriva la lontananza dalla dolce metà, è avvenuto sempre sulla Boffalora – Malpensa. Un giovane, un po’ più grande che viaggiava sulla sua auto, era rimasto a secco di benzina. L’automobilista ha chiamato i soccorsi ed è arrivata proprio la Polizia Stradale di Magenta.

Anche per lui la spiegazione non è stata sufficiente per eludere la sanzione. Gli uomini della caserma di via Milano continueranno, come sempre, i servizi nelle aree di competenza. Ad un ritmo di circa sessanta veicoli controllati al giorno lungo la Boffalora – Malpensa, la ex statale 11, e su un tratto autostradale fino alla barriera Ghisolfa.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore