/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | 02 giugno 2020, 12:19

Mattarella a Codogno per la Festa della Repubblica

Dopo la cerimonia all'Altare della Patria il Capo dello Stato nel paese lombardo simbolo della pandemia di Covid per le celebrazioni del 2 Giugno

Mattarella a Codogno per la Festa della Repubblica

Ieri l'appello all'unità per affrontare la crisi Covid "che non è finita". Oggi la cerimonia all'Altare della Patria alla presenza del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dei presidenti di Camera e Senato Roberto Fico ed Elisabetta Casellati, poi la visita a Codogno, il paese simbolo della pandemia di Covid, il primo a essere dichiarato zona rossa a febbraio: una visita in forma privata, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

E' un 2 Giugno molto diverso dal solito quello del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ieri, dai giardini del Quirinale privi della consueta folla, ha fatto appello all'unità davanti alla crisi Covid.

"Dobbiamo avere piena consapevolezza delle difficolta' che abbiamodi fronte. La risalita non sara' veloce, la ricostruzione sarà impegnativa, per qualche aspetto sofferta - ha detto Mattarella - Serviranno coraggio eprudenza. Il coraggio di guardare oltre i limiti dell'emergenza, pensando al futuro e a quel che deve cambiare. E la prudenza pertenere sotto controllo un possibile ritorno del virusimparando a conviverci in sicurezza per il tempo chesara' necessario alla scienza per sconfiggerlo definitivamente.Serviranno tempestivita' e lungimiranza. Per offrire sostegno erisposte a chi è stato colpito più duramente. E per pianificareinvestimenti e interventi di medio e lungo periodo, che permettanodi dare prospettive solide alla ripresa del Paese".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore