/ Sport

Sport | 02 giugno 2020, 19:05

Calcio, continua la crescita del vigevanese Andrea Soncin come allenatore. Entra nello staff tecnico del Venezia

L’incarico è diventato esecutivo da ieri (lunedì) e la notizia è subito apparsa sul sito della società arancioneroverde

Calcio, continua la crescita del vigevanese Andrea Soncin come allenatore. Entra nello staff tecnico del Venezia

In molti se lo ricorderanno per il gol che mise in ginocchio il Milan lo scorso 5 novembre 2006. All’epoca dei fatti Andrea Soncin vestiva la maglia dell’Atalanta e per segnare la sua prima rete in serie A scelse una vittima illustre come i rossoneri. Diverse stagioni nel massimo campionato italiano per poi scendere di un gradino e proseguire l’avventura con Ascoli, Padova, Grosseto e Avellino.

Nel 2017 arrivò il momento di appendere le scarpe al chiodo, ma Soncin rimase comunque nel mondo del calcio. L’anno successivo iniziò la carriera da allenatore a Venezia. Dalla città veneta non si è mai trasferito e dopo aver ricoperto il ruolo di tecnico dell’Under-17 è arrivata la tanto attesa e sperata chiamata della prima squadra.

L’ex attaccante nato a Vigevano, soprannominato “Il Cobra”, è entrato da ieri (lunedì) a far parte dello staff tecnico della prima squadra del Venezia che attualmente disputa il campionato di serie B. Al timone della formazione c’è Alessio Dionisi. Prima dello stop forzato causa Covid-19, la squadra veneta stava lottando per evitare la retrocessione (15esimo posto in condivisione con l’Ascoli).

Dopo aver dimostrato sul campo le sue abilità, Soncin ha saputo esprimersi al meglio anche in panchina e la chiamata in prima squadra ne è un chiaro esempio. “Il Cobra” è quindi pronto a tuffarsi in questa nuova avventura, spinto anche da tutto il popolo ducale, a cui nella stagione 2000-2001 regalò la promozione in serie D collezionando ben 21 reti.

Fabrizio Negri

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore