/ Attualità

Attualità | 28 giugno 2020, 17:49

A chi riapre l'Europa? Decisione all'ultimo tuffo

Europa pronta a riaprire i confini il 1 luglio ad alcuni Paesi che non è detto rendano il favore. Decisione il 30 Giugno. Gli Usa forse restano fuori

A chi riapre l'Europa? Decisione all'ultimo tuffo

Nonostante manchino due giorni alla data del 1 luglio stabilita per la riapertura delle frontiere esterne dell'Europa, sigillate a causa dell'emergenza Covid, ancora una decisione non c'è e non si va oltre la bozza di una lista di Paesi, pare una quindicina, i cui cittadini potrebbero essere di nuovo ammessi in Europa. Resta il fatto che non è detto che questi ultimi, a loro volta, riaprano le proprie frontiere. 

Da quanto finora trapela da Bruxelles, pare che tra i Paesi esclusi dalla riapertura delle frontiere europee al momento ci siano gli Stati Uniti dove l'epidemia continua a galoppare e dove alcuni Stati, come Texas e Florida, hanno deciso di imporre nuove restrizioni. 

La discussione tra i Paesi europei andrà avanti anche domani e la decisione potrebbe arrivare proprio all'ultimo tuffo cioè il 30 Giugno, anche per poter monitorare fino all'ultimo secondo l'andamento dell'epidemia.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore