/ Attualità

Attualità | 05 luglio 2020, 14:53

Coronavirus, focolai anche in Lombardia: 68 positivi tra salumifici e macelli del Mantovano

Tra Viadana e Dosolo in provincia di Mantova focolai tra i dipendenti di salumifici e macelli: 2 dei 68 positivi sono ricoverati in ospedale ma non sarebbero gravi

Coronavirus, focolai anche in Lombardia: 68 positivi tra salumifici e macelli del Mantovano

Focolai anche in Lombardia tra alcuni macelli e salumifici: a dare la notizia è l'agenzia Ansa, che parla di 68 positivi accertati tra i lavoratori di 5 attività nel Mantovano, tra Viadana e Dosolo.

L'ultimo salumificio chiuso ieri dall'Ats Valpadana in attesa della sanificazione odierna, ha portato alla luce 5 dipendenti positivi su 26 dopo il tampone effettuato ieri dalle squadre dell'Usca (Unità speciali di continuità assistenziale) in seguito al ricovero con febbre di uno di loro.

Non tutti i 68 lavoratori contagiati nelle 5 attività sono residenti in provincia di Mantova: due di loro sono ricoverati in ospedale ma in condizioni che, secondo l'Ansa, non sarebbero gravi.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore