/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | 14 luglio 2020, 20:11

Mascherina all'aperto, Fontana pronto a firmare l'ordinanza sulle nuove regole

Il governatore darà il via libera al documento dopo la pubblicazione del nuovo Dpcm per garantire «coerenza tra le disposizioni del Governo e quelle regionali». Secondo le anticipazioni la mascherina resterà obbligatoria all'aperto solo se non sarà possibile garantire il distanziamento interpersonale

Mascherina all'aperto, Fontana pronto a firmare l'ordinanza sulle nuove regole

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana è pronto a firmare la nuova ordinanza in materia di lotta al Covid-19 in Lombardia, che riguarderà in particolare i nuovi obblighi per i cittadini relativi alla mascherina. Ma la firma arriverà solo dopo la pubblicazione del nuovo decreto del presidente del Consiglio.

Regione Lombardia ha infatti reso noto che l'ordinanza «verrà firmata dal presidente Attilio Fontana dopo la pubblicazione del Dpcm che detterà  i nuovi provvedimenti a livello nazionale. Ciò per assicurare - spiega la nota - coerenza tra le disposizioni del Governo e quelle regionali».

Secondo le anticipazioni delle scorse ore l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto sarà ancora presente, ma solo se non si potrà garantire il distanziamento fisico. Dovremo quindi sempre portare la mascherina - o qualsiasi altro indumento che copra naso e bocca - con noi quando usciamo di casa, indossandola nel momento in cui venissero meno le condizioni di distanziamento interpersonale.

Resterà invece sempre obbligatorio l'uso della mascherina nei luoghi chiusi, quindi ad esempio in negozi, attività, uffici, bar, ristoranti, centri commerciali e mezzi pubblici. Nelle prossime ore è quindi attesa l'ufficialità: la decisione sarebbe stata presa su indicazione del comitato tecnico scientifico della Lombardia.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore