/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | 14 luglio 2020, 11:09

Lombardia, mascherine ancora obbligatorie all'aperto se non c'è distanziamento fisico

Il governatore Attilio Fontana firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza con le disposizioni anti Covid valide per la Regione Lombardia. Resterà obbligatorio avere la mascherina sempre con sé e indossarla nei luoghi chiusi, sui mezzi di trasporto e all'aperto se non c'è la distanza di sicurezza

Lombardia, mascherine ancora obbligatorie all'aperto se non c'è distanziamento fisico

Mascherine addio, o quasi. Scade oggi l'ordinanza che impone di indossare i dispositivi di sicurezza anche all'aperto e il governatore della Lombardia si starebbe preparando a firmarne un'altra, ma più blanda

Resterebbe in vigore l'obbligo di portare la mascherina sempre con sé e di indossarla sui mezzi di trasporto e nei luoghi chiusi. Decadrebbe invece l'obbligo di tenerla sul volto all'aperto, ma solo se si può garantire il distanziamento fisico di un metro e mezzo.

Sarà quindi un rinnovo parziale quello che Fontana dovrebbe firmare domani, su indicazione del comitato tecnico scientifico della Lombardia. L'ordinanza entrerebbe in vigore mercoledì 15 luglio, quindi per tutta la giornata di oggi vale quella precedente e quindi l'obbligo di mascherina anche all'aperto, con o senza distanziamento.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore