/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Economia | 23 luglio 2020, 19:24

La nuova apertura di Aldi porta a Magenta 10 nuovi posti di lavoro

Aperto tutti i giorni dalle 8 alle 21,30 (dal lunedì al sabato), la domenica (dalle 9 alle 20)

La nuova apertura di Aldi porta a Magenta 10 nuovi posti di lavoro

ALDI, parte del Gruppo ALDI SÜD, realtà multinazionale di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata, amplia la sua offerta discount con l’apertura del punto vendita a Magenta (MI).

 

Continua a ritmo serrato il piano di sviluppo e di investimenti locali di ALDI per permettere ad un numero sempre crescente di clienti di beneficiare della sua offerta discount, della qualità, della freschezza e del Made in Italy dei suoi prodotti, in grado di rispondere alle nuove esigenze di spesa delle famiglie.

Con circa 1.400 m2 di area vendita, il nuovo store ALDI di Magenta è situato sulla Strada Padana Est, numero 28. Il punto vendita è stato inaugurato oggi giovedì 23 luglio e sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 21:30 e la domenica dalle 9:00 alle 20:00. Il negozio ha creato 10 posti di lavoro e ALDI conta ora in Lombardia un totale di 544 collaboratori.

Al taglio del nastro anche il Sindaco Chiara Calati. L’offerta discount si espande sempre più insieme al “prezzo ALDI”, una garanzia per una spesa di qualità al prezzo più basso.

Qualità, convenienza e freschezza sono al centro della proposta ALDI, capace di adeguarsi alle necessità e ai bisogni dei clienti offrendo circa 120 referenze tra frutta e verdura, l’85% di linee a marchio proprio e il 75% dei prodotti alimentari da fornitori italiani selezionati.

A completare il suo assortimento compatto e selezionato, ALDI propone interessanti promozioni e due volte alla settimana, il lunedì e il giovedì, una variegata offerta di articoli sempre nuovi a prezzi imperdibili.

Articolo tratto dal nostro sito partner www.ticinonotizie.it

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore