/ Attualità

Attualità | 26 ottobre 2020, 12:10

Broni: piazza Italia, si concretizza il progetto di rilancio

In aula consiliare l’ultimo passaggio per l’acquisizione dei palazzi, che saranno abbattuti per realizzare un parcheggio e l’ampliamento del “giardino urbano”

Broni: piazza Italia, si concretizza il progetto di rilancio

La variante urbanistica per l’esproprio dei due palazzi di Piazza Italia e Via Leonardo da Vinci, che l’amministrazione intende abbattere per realizzare un’area di sosta e l’ampliamento del nuovo “giardino urbano”, sarà tra i punti all’ordine del giorno della prossima seduta del consiglio comunale, in calendario per le ore 18 di mercoledì.

Si tratta dello step successivo al provvedimento adottato dal massimo consesso cittadino lo scorso luglio: trascorsi i termini per eventuali osservazioni e opposizioni, ora in aula consiliare giunge l’ultimo passaggio propedeutico all’acquisizione degli edifici, vale a dire l’approvazione definitiva della variante al Piano di Governo del Territorio.

Nel corso della seduta verrà inoltre messa ai voti la seconda variazione al Programma triennale dei Lavori pubblici, riguardante proprio le progettualità che l’amministrazione comunale attiverà per riscattare un’area in passato soggetta a forti situazioni di degrado.

Di circa 850mila euro l’importo degli interventi previsti per completare il rilancio di Piazza Italia, suddivisi in due distinti lotti. Sulla superficie attualmente occupata dai fabbricati sarà effettuato l’ampliamento del parcheggio e si andrà a ultimare il progetto del “giardino urbano”, con l’estensione dell’area verde dell’ex scuola elementare e la creazione di un collegamento diretto tra Via Emilia e Viale Matteotti.

«I due palazzi – sottolinea il sindaco Antonio Riviezzi – da un punto di vista architettonico stonano con il resto di questo storico quartiere. La loro demolizione, di fatto, andrà a ripristinare l’equilibrio estetico della zona, che noi vogliamo abbellire a favore dei residenti e di tutta la cittadinanza. Puntiamo a rendere la zona di Piazza Italia più ordinata, funzionale e vivibile. Si tratta di un quartiere storico, proprio all’ingresso del centro della città, che merita di essere riqualificato».

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore