/ Attualità

Attualità | 06 novembre 2020, 09:47

Lomellina: Asst Pavia indice un concorso pubblico per un posto da dirigente medico nel servizio vaccinazioni del territorio

Lomellina: Asst Pavia indice un concorso pubblico per un posto da dirigente medico nel servizio vaccinazioni del territorio

ASST Pavia, con deliberazione n.466, del 10 settembre 2020, ha indetto, nell’ambito del proprio “Piano di Gestione Risorse Umane”, nonché ai sensi del DPR 483/1997, concorso pubblico per la copertura di n.1 posto di Dirigente Medico – Area di Sanità Pubblica – Disciplina di Igiene e Medicina Preventiva, - già Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica - o disciplina equipollente o affine con destinazione funzionale iniziale presso UOS Medicina Preventiva delle Comunità – Servizio Vaccinazioni Polo Territoriale Lomellina.

I Medici in formazione specialistica di cui al periodo precedente sono ammessi - ferma la necessità che sussistano gli ulteriori requisiti, generali e specifici, previsti dal presente bando - alla procedura di concorsuale in oggetto e sono collocati, all’esito positivo della medesima, in graduatoria separata.

L’eventuale assunzione dei Medici in formazione specialistica, che risultino utilmente collocati nella specifica, separata graduatoria, potrà avvenire in conformità alle previsioni di cui all’art. 1, commi 547 e seguenti della legge n. 145/2018 e s.m.i.. La domanda di partecipazione al concorso pubblico dovrà essere, a pena di esclusione, prodotta unicamente tramite inoltro della medesima con procedura telematica, registrandosi al sito: https://asst-pavia.iscrizioneconcorsi.it.

La procedura telematica che dovrà essere obbligatoriamente seguita ai fini di inoltro della domanda di partecipazione al presente concorso pubblico verrà attivata a decorrere dalla data di pubblicazione, per estratto, del presente bando in Gazzetta Ufficiale - IV serie speciale Concorsi ed Esami. Detta procedura verrà automaticamente disattivata alle ore 23.59.59 del giorno di scadenza per la presentazione delle istanze – 30° giorno dalla data di pubblicazione dell’estratto del bando in Gazzetta Ufficiale.

Decorso tale termine, non sarà più possibile inoltrare domanda di partecipazione mediante procedura telematica, così come non sarà ammesso l’inoltro di documentazione a corredo di istanze presentate entro il prescritto termine finale né ogni altra aggiunta o rettifica.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore