/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | 11 novembre 2020, 17:35

Covid-19, in Italia oggi 32.961 positivi e 623 vittime. Lombardia +8.180, Campania +3.166, Veneto +3.082

Aumentano i tamponi rispetto a ieri (+7.882) ma diminuiscono i nuovi casi di Coronavirus di quasi 2mila unità. Crescono ancora, però, le vittime nelle ultime 24 ore. I dati regione per regione

Covid-19, in Italia oggi 32.961 positivi e 623 vittime. Lombardia +8.180, Campania +3.166, Veneto +3.082

I nuovi positivi in Italia nelle ultime 24 ore sono 32.961 a fronte di 225.640 tamponi (+7.882): è quanto riporta il bollettino nazionale di oggi, mercoledì 11 novembre.

Ieri i nuovi casi accertati erano stati 35.098 e i tamponi effettuati 217.758, lunedì 25.271 con 147.725 tamponi processati, domenica 32.616 con 191.144 tamponi. 

Le vittime registrate nelle ultime ventiquattro ore sono 623: ieri erano state 580, l'altro ieri 356, tre giorni fa 331.

I nuovi ricoveri in terapia intensiva sono 110 (ieri erano stati 122) per un totale di 3.081. Se i guariti ieri erano stati 17.734, oggi sono 9.090.

In Lombardia i nuovi casi scendono e i tamponi aumentano: sono 8.180 dopo i 10.955 di ieri, frutto di 52.712 tamponi (ieri erano stati 47.194 tamponi).

I nuovi positivi in Campania sono 3.166 (ieri 2.716), in Veneto 3.082 con 2mila tamponi in meno di ieri quando erano stati 2.763, in Piemonte sono 2.953 (ieri 3.659). 

Ecco la situazione dei nuovi casi odierni nelle altre regioni (tra parentesi il dato dell'aumento registrato ieri): Toscana +2.507 (+2.223), Lazio +2.479 (ieri +2.608), Emilia Romagna +2.428 (+2.430)Sicilia +1.487 (+1.201), Puglia +1.332 (+1.245), Liguria +1.102 (+1.172), Marche +702 (+504), Abruzzo +662 (+746), Friuli +572 (+482), Umbria +515 (+486), Sardegna +416 (+489), Prov. di Bolzano +386 (+375), Calabria +376 (+409), Prov. di Trento +253 (+243), Basilicata +167 (+224) e Molise +66 (+47).

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore