/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2020, 10:33

Piemonte zona arancione: l'Università riapre alle lezioni in presenza

Da mercoledì gli studenti del primo anno potranno tornare a seguire i corsi in aula

Piemonte zona arancione: l'Università riapre alle lezioni in presenza

L'Università del Piemonte Orientale torna con le lezioni in presenza. Dopo il apssaggio del Piemonte in zona arancione, l'ateneo ha disposto che, dopo le sanificazioni degli ambienti nelle giornate del 30 novembre e del 1° dicembre, da mercoledì 2 dicembre studenti e studentesse del primo anno possano toranre in aula.

«La Regione Piemonte ha cambiato il colore nella classificazione del rischio epidemiologico, diventando arancione. Il Comitato Regionale di Coordinamento del Piemonte ha deciso di conformarsi alle indicazioni ministeriali e di riaprire alla modalità in presenza le lezioni delle discipline relative al 1° anno, nonché, laboratori, tirocini, stage, esercitazioni ed esami. Le attività didattiche relative agli anni successivi al primo e le proclamazioni delle lauree continueranno in modalità telematica», si legge in una nota dell'Ateneo.

Rimane la possibilità per le studentesse e gli studenti del primo anno di seguire le lezioni in diretta streaming, come è avvenuto nel mese di ottobre. Restano in vigore tutte le modalità di prenotazione e i protocolli relativi alla sicurezza previsti e applicati dall'Ateneo fin dalla ripresa delle lezioni.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore