/ Cronaca

Cronaca | 06 dicembre 2020, 16:26

Milano-Mortara: rapinarono una guardia giurata della pistola d’ordinanza: la Polizia di Stato ferma il terzo complice

E' un 24enne originario del Salvador

Milano-Mortara: rapinarono una guardia giurata della pistola d’ordinanza: la Polizia di Stato ferma il terzo complice

Ieri (sabato), in via Appennini a Milano, La Polizia di Stato ha individuato e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un 24enne cittadino salvadoregno, ritenuto il terzo complice della rapina aggravata in concorso, consumata lo scorso 17 novembre, a bordo di un treno regionale sulla tratta che va da Milano-Porta Genova a Mortara.

Il ragazzo, unitamente ai due connazionali di 23 e 26 anni, irregolari sul territorio nazionale e con precedenti, già fermati dalla Squadra Mobile di Milano lo scorso 23 novembre, aggredì una guardia giurata per poi asportargli la pistola (modello Glock calibro 9x21, con caricatore inserito e 1 proiettile all’interno) mentre, a bordo di un convoglio regionale, faceva ritorno a casa.

Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile di Milano hanno permesso di individuare il 24enne nei pressi dell’abitazione della compagna che si trova in stato di gravidanza, e di sottoporlo al fermo di polizia giudiziaria emesso dalla Procura della Repubblica di Pavia, e convalidato in loco dal P.M. Dott. Furno della Procura della Repubblica di Milano. 

tratto dal sito della Polizia di Stato di Milano

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore