/ Economia

Economia | 19 maggio 2021, 10:00

Locked4Food, l’imballaggio sicuro e green per il delivery

Un sistema per evitare la manomissione delle confezioni nel tragitto ristorante-casa

Locked4Food, l’imballaggio sicuro e green per il delivery

Una chiusura di sicurezza, una sorta di lucchetto incorporato nel packaging che garantisce l’igiene dei cibi consegnati a domicilio. È del progetto Locked4Foodun sistema innovativo che sigilla le confezioni e protegge i prodotti alimentari: il cliente potrà così essere sicuro che il cibo ordinato, una volta confezionato, non sarà aperto da nessuno durante il tragitto ristorante-casa.

La soluzione Locked4Food è un brevetto Tamper Evident, che sta già attirando l’interesse delle principali aziende di delivery e che risponde a un’esigenza di igiene e sicurezza avanzata sia dai produttori sia dai consumatori di cibo da asporto, e che oggi diventa irrinunciabile a causa della pandemia di Covid-19.

Ma come funziona? Locked4food non necessita di un dispositivo esterno per mettere al sicuro il suo contenuto: la struttura dell’imballaggio è dotata di un sigillo autobloccante che si attiva all’atto della chiusura della confezione. In pratica il meccanismo di sicurezza fa parte del packaging e la decisione di apporre o meno un sigillo non è più opzionale, ma obbligata.

La prima apertura dell’astuccio provoca il distacco irreversibile di un sigillo, mettendo in evidenza una spia rossa sulla patella che rimane perfettamente visibile anche richiudendo l’astuccio, segnalando irreversibilmente l’avvenuta apertura. Il sistema permette anche ai non vedenti di verificare al tatto l’integrità dell’astuccio prima della sua apertura.

Gli imballi Locked4Food sono adatti a contenere tutti i tipi di alimenti (pietanze prodotte nei ristoranti, sushi, fast food, panini, pizze) e pensati principalmente per proteggere il cibo consegnato a domicilio, ma sono consigliati anche per il cibo da asporto e il cosiddetto street food. Possono infine rivelarsi un’ottima soluzione anche per il settore catering e per la GDO.

Infine, le confezioni Locked4Food sono totalmente ecocompatibili e 100% plastic free: gli imballaggi sono in cartone, del tutto riciclabili e realizzati con materiali e processi in possesso di tutti i principali certificati di sostenibilità ambientale.

 

Per info: www.locked4food.com 

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore