/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | 18 luglio 2021, 18:18

Dramma a Imperia: bruciano le sterpaglie e vengono investiti dalle fiamme. Muore una donna

È accaduto a Chiusanico: il fuoco è sfuggito di mano a marito e moglie e ha ucciso quest'ultima, 73 anni, a causa delle gravissime ustioni. Gravemente ferito l'uomo

Dramma a Imperia: bruciano le sterpaglie e vengono investiti dalle fiamme. Muore una donna

Stavano probabilmente bruciando delle sterpaglie in una campagna a Chiusanico, in provincia di Imperia, quando il fuoco è sfuggito di mano a marito e moglie, entrambi residenti a Collegno, in provincia di Torino, attaccando la donna che è morta a causa delle gravissime ustioni.

La vittima è Gabriella Ghirardo, 73 anni, mentre il marito Sergio Gaio, 74 anni, nativo di Collegno, è ricoverato in gravi condizioni al centro gravi ustionati di Genova. 

 

L'uomo ha tentato di soccorrerla ma, purtroppo, anche lui è stato investito dal fuoco ed è rimasto gravemente ustionato. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Imperia, i volontari Aib dell’antincendio, il personale medico del 118 e le ambulanze.

Per la donna purtroppo non c’è stato nulla da fare; i sanitari hanno soccorso tempestivamente l'uomo le cui condizioni sono apparse fin da subito molto gravi. Il rogo è avvenuto in una campagna di Borgo Castello, poco sopra il piccolo centro della valle. Sul posto anche il Sindaco, Gianni Agnese, e molti residenti. L'allarme è stato dato dal figlio 40enne che era insieme ai genitori.

E’ stato anche allertato l’elisoccorso che ha trasportato il marito della donna al centro grandi ustionati di Sampierdarena a Genova.

Carlo Alessi e Carlo Ramoino - Imperianews

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore