/ Cronaca

Cronaca | 27 settembre 2021, 11:51

Non si ferma all’alt dei Carabinieri. Rocambolesco inseguimento per le strade di Voghera

L'episodio è avvenuto nello scorso fine settimana

Non si ferma all’alt dei Carabinieri. Rocambolesco inseguimento per le strade di Voghera

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Voghera, durante i servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere, lo scorso fine settimana hanno denunciato un 44enne vogherese, pluripregiudicato per “resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e violazione di sigilli”.

L’uomo, alla guida di una potente moto sportiva, ha cercato di eludere un controllo alla circolazione stradale, da parte della pattuglia che gli aveva appena intimato l’alt. Si è innescato quindi un breve ma articolato inseguimento nel traffico cittadino iriense, dalla centrale via Kennedy, proseguendo lungo tutta via Papa Giovanni XXIII, ove il motociclista vistosi braccato, con una manovra azzardata, ha svoltato contromano in via Ischia.

A questo punto i Carabinieri sono riusciti a raggiungere l’uomo, bloccandogli la via di fuga. A seguito di accertamenti, è stato appurato che la moto in questione, era già stata sottoposta a sequestro nel mese di agosto sorso ad opera dei militari della stazione Carabinieri di Godiasco Salice Terme e pertanto il motociclista, oltre ad essere stato deferito in stato di libertà, è stato anche sanzionato amministrativamente per molte violazioni al codice della strada, mentre il motoveicolo a lui in uso segnalato per la radiazione.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore