/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2021, 14:21

Vaccinazioni, Cri Pavia a supporto dell’istituto Santa Margherita

In città apriranno lunedì altre due linee vaccinali presso la struttura di via Emilia

Vaccinazioni, Cri Pavia a supporto dell’istituto Santa Margherita

La Croce Rossa di Pavia in prima linea per potenziare il numero delle vaccinazioni in città. Da lunedì 6 dicembre, a partire dalle 10, un nucleo di volontari sarà impegnato a fornire supporto all’Istituto di Riabilitazione e di Cura Santa Margherita di via Emilia dove partiranno ulteriori due linee vaccinali. “Un ulteriore impegno a favore della collettività – spiega Gian Luca Vicini, responsabile delle emergenze Cri Pavia – che si va a sommare alle costanti presenze di volontari in altri importanti hub vaccinali del capoluogo. In questi mesi ci siamo messi al servizio della città gratuitamente, come volontari, proprio per assecondare le necessità della campagna vaccinale. Da lunedì due nostri incaricati saranno giornalmente al Santa Margherita che ci ha chiesto il necessario supporto per la gestione dell’afflusso e per l’indirizzamento degli utenti che dovranno essere vaccinati”. Concordandolo con Ats ed in linea con le sollecitazioni di Regione Lombardia, l’Istituto Santa Margherita inaugurerà lunedì mattina due nuove linee vaccinali a supporto delle tante già attive a Pavia. “Metteremo in campo le nostre competenze per soddisfare le richieste di Ats e Regione che chiedono sempre più spazi vaccinali per tenere alto il numero delle somministrazioni di vaccino. – spiega Giancarlo Iannello, Direttore Generale di Asp Pavia – Da inizio anno abbiamo attuato somministrazioni a domicilio per le persone più fragili, lunedì apriremo invece due linee al Santa Margherita che saranno gestite interamente dal nostro persone qualificato ed il sito rientrerà tra le opzioni di scelta sulla piattaforma per le prenotazioni di Poste. In questi mesi abbiamo maturato la giusta esperienza e quindi abbiamo dato immediatamente la nostra disponibilità. Devo ringraziare tutti i dipendenti che sono sempre disponibili e i volontari della Cri di Pavia che ci aiuteranno in questo prezioso servizio”. Le due linee vaccinali saranno allestite all’interno della ex sala convegni che sarà divisa in due in quanto nell’altra ala è attualmente prevista la vaccinazione antiinfluenzale di Asst Pavia.
“Siamo in prima fila da mesi in quanto, oggi, l’unica soluzione al Covid è il vaccino – spiega Vicini di Cri Pavia – Giornalmente abbiamo impegnati una decina di volontari in ambito Covid (6 al Campus per il supporto all’hub vaccinale con la presenza di infermiere volontarie, 2 in Questura e altrettanti al Cnao per indirizzamento e controllo documenti) a quali vanno sommati quelli che, a partire da lunedì, offriranno il servizio al Santa Margherita”.
In ottica di supporto in periodo Covid la Cri di Pavia è stata premiata per il Progetto Arca realizzato in collaborazione con la Questura di Pavia, ufficio immigrazione, per l’impegno profuso nella gestione dell’emergenza. Il riconoscimento è il frutto di un concorso indetto dal centro Studi Cultura e Società.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore