/ Cronaca

Cronaca | 22 gennaio 2022, 12:43

Lomellina: sorpresi dai carabinieri in palestra senza green pass, scattano le sanzioni per clienti e titolari

I controlli della compagnia di Vigevano

Lomellina: sorpresi dai carabinieri in palestra senza green pass, scattano le sanzioni per clienti e titolari

I militari della Compagnia Carabinieri di Vigevano, nella giornata di venerdì, hanno effettuato mirati servizi di controllo straordinario del territorio e svolto ulteriori specifici servizi dedicati nell’arco della settimana, al fine di esercitare una efficace attività preventiva dei reati contro il patrimonio e verificare, a tutela dei cittadini e della salute pubblica, il rigoroso rispetto delle misure per il contenimento epidemiologico da Covid-19.

I servizi si sono articolati in diverse aree di interesse sul territorio con epicentri localizzati nei comuni di Garlasco, Mortara e Vigevano, nei quali il presidio dei Carabinieri ha garantito non solo il corretto e regolare svolgimento delle attività ma anche efficace presenza preventiva e repressiva dei reati.

Durante questi servizi, i militari operanti hanno complessivamente:

- controllato oltre 15 veicoli;

- generalizzato oltre 20 persone;

- ispezionate otto palestre ove sono stati controllati i gestori, 28 istruttori e 177 cittadini che stavano usufruendo del servizio. Durante tali controlli sono state accertate 4 violazioni alle norme anti Covid, in due distinte palestre, una di Mortara ed una di Garlasco. In entrambi i casi veniva contestato l’accesso ad un cliente sprovvisto di certificazione ed al rispettivo gestore gli veniva contestato l’aver permesso l’accesso alla struttura. Per ogni violazione contesta comporta una sanzione amministrativa di euro 400.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore