/ Attualità

Attualità | 30 marzo 2022, 10:30

La danza della pioggia è finita dopo quattro mesi di siccità. Possibili temporali, giù le temperature

Deboli piogge oggi e domani, venerdì e sabato più fresco con la possibilità di lampi e tuoni per la prima volta in stagione. Weekend nuvoloso con 10 gradi e neve forse tra 600 e 1.000 metri

Foto tratta dalla pagina Facebook della Società Astronomica G.V. Schiaparelli

Foto tratta dalla pagina Facebook della Società Astronomica G.V. Schiaparelli

Quasi quattro mesi di dominio del bel tempo si sono conclusi oggi con le prime, timide e deboli piogge che stanno interessando la nostra provincia. Da venerdì calo delle temperature e aumento dell'instabilità, come prevede il Centro Geofisico Prealpino, probabilmente fino a domenica.

Oggi, mercoledì, molto nuvoloso o coperto con deboli piogge sparse. Massime attorno a quota 13, neve oltre i 1500 metri.

Domani, giovedì, nuvoloso con qualche schiarita al mattino sulla pianura ma cielo nuovamente coperto nel pomeriggio e nella notte con piogge, possibilità di rovesci o primi temporali stagionali soprattutto lungo i rilievi e fascia pedemontana. Minima 7, massima tra 13 e 16. Da questa giornata sarà possibile l'arrivo del vento da nord.

Venerdì nuvoloso con piogge o temporali, soprattutto a ridosso dei rilievi. Temperature in diminuzione a quota 10. Sabato nuvoloso e fresco. Possibile che il vento da nord spazzi via le deboli piogge sparse e a tratti le nuvole. Forse un po’ di neve oltre 1.000 metri. 

Domenica invece, secondo MeteoSvizzera, tempo probabilmente molto nuvoloso e fresco con 10 gradi in giornata e neve in abbassamento tra 1.000 e 600 metri.

Miglioramento possibile con risalita delle temperatura da inizio settimana.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore