/ Economia

Economia | 30 settembre 2022, 07:00

5 tipologie di app che hanno digitalizzato il mondo, cambiandolo per sempre

Negli ultimi 30 anni questo processo era già largamente previsto e non è passato molto prima che Internet diventasse il canale principale della comunicazione di qualsiasi tipologia, infatti, attualmente il mondo è cambiato proprio grazie al Web, che lo ha letteralmente: digitalizzato.

5 tipologie di app che hanno digitalizzato il mondo, cambiandolo per sempre

Negli ultimi 30 anni questo processo era già largamente previsto e non è passato molto prima che Internet diventasse il canale principale della comunicazione di qualsiasi tipologia, infatti, attualmente il mondo è cambiato proprio grazie al Web, che lo ha letteralmente: digitalizzato.

Sono infinite le tipologie di app e software che hanno contribuito ad agevolare la vita quotidiana delle persone, trasformandole in utenti e rendendoli partecipi di quel mondo virtuale che quanto prima confluirà nel Metaverso. Ecco quali sono le tipologie di app che hanno digitalizzato il mondo.

Le app per apprendere le lingue straniere

I software per imparare l'inglese, lo spagnolo, il francese e qualsiasi lingua straniera, rappresentano sicuramente una porta sul mondo che basta attraversare per comprendere qualsiasi idioma. Questa è sicuramente una delle ultime rivoluzioni del Web che hanno digitalizzato il mondo, offrendo agli studenti lezioni personalizzate, tutor e la possibilità di apprendere le lingue straniere totalmente online.

Software per tenere meeting online, lezioni e riunioni

Sono tantissime le app per videoconferenza e quindi riunioni, meeting, lezioni e briefing, usate sia in contesti formativi come scuole e università che in aziende di tutto il mondo. Da Google Meet a Zoom, passando per Skype, Go To Meeting e Microsoft Teams, ognuno di questi software ha contribuito a mettere in contatto persone da una Nazione all’altra ma anche a distanze più ravvicinate. Uno dei vantaggi migliori di questi software è la facilità (ma soprattutto la velocità) con cui è possibile scambiare materiale e interagire live in diretta.

I Marketplace

In principio furono eBay e Amazon, oggi i siti di Marketplace sono infiniti: Zalando, ePrice, Etsy, ManoMano, Privalia, Vinted e così via, verso un interminabile elenco. Questi centri commerciali online sono stati la navicella che ha proiettato le eCommerce nello spazio, digitalizzando persino il marketing e offrendo l’opportunità a qualsiasi negozio di mettere a disposizione dei clienti la propria vetrina virtuale. Il risultato? È nato lo shopping online che ha cambiato sicuramente il nostro modo di vivere e di spendere.

I Social Network

Potrebbe sembrare banale ma i Social Network hanno stravolto totalmente le nostre esistenze rompendo la barriera fra online e offline. Infatti, oggi, la vita delle persone presenti sui social (e sono più di 4,6 miliardi) è scandita dai like e dalle emoticon, non solo, perché anche il marketing multicanale ha cambiato tutti i suoi paradigmi grazie alla digitalizzazione delle aziende: un effetto domino che ha creato un iper – mondo virtuale che rispecchia sempre di più la realtà.

Gli indirizzi di posta elettronica: mail e pec

Non solo riduzione del consumo di carta grazie all’email ma anche la possibilità di inviare un messaggio autenticato grazie alla pec: Posta Elettronica Certificata. Più rivoluzione di così! Il contributo principale della posta elettronica è stato quello di snellire la burocrazia e di velocizzare i tempi di invio di un messaggio, riducendoli da giorni o settimane a pochi secondi o minuti.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore